Green pass e tamponi, nuovi orari e più personale: le farmacie si organizzano per il picco di richieste

Green pass e tamponi, nuovi orari e più personale: le farmacie si organizzano per il picco di richieste
Farmacista33 INTERNO

Auspichiamo di effettuare sempre meno tamponi e sempre più vaccini, perché la pandemia si combatte con la vaccinazione.

In tutte le farmacie ora è possibile prenotare il test da lunedì al sabato, quindi sei giorni su sette

Un incremento netto delle richieste che arriva al 40%, al punto che «abbiamo incaricato una persona dedicata solo a questo servizio».

Con l'introduzione del Green Pass abbiamo registrato un'impennata delle richieste di tamponi presso le nostre farmacie alla quale abbiamo sopperito senza alcun affanno. (Farmacista33)

Su altri giornali

Ma non si riesce a stare dietro alla domanda. E dire che oggi più della metà delle 250 realtà sparse nel Cuneese esegue i tamponi. (La Stampa)

ore dall’obbligo di esibizione del Green Pass nei luoghi di lavoro è già caos tamponi nelle farmacie. E se ad oggi le farmacie che hanno aderito all’iniziativa sono circa 9000, nei prossimi giorni questo numero è destinato ad aumentare. (L'HuffPost)

Si aspetta quindi una lenta e progressiva crescita dei vaccini : “Le persone si renderanno conto che sottoporsi continuamente ai tamponi è logorante, anche fisicamente. Nell’ultimo mese la quota di tamponi richiesti non ha mai superato 300mila, di cui 200mila sono nelle farmacie. (Investire Oggi)

Tamponi in farmacia, Federfarma: "Richieste raddoppiate, aumenteremo offerta e orari" - piacenzasera.it

Che spiega: “Nei prossimi giorni, con l’entrata in vigore dell’obbligo del green pass sul posto di lavoro, è previsto un picco di richieste di tamponi rapidi nelle farmacie. (ilSaronno)

Tra l’altro, molti autisti sono sprovvisti di green pass perché la vaccinazione fatta all’estero non è riconosciuta o non è richiesta Ad oggi, sono calmierati (15 euro) i prezzi dei tamponi antigenici rapidi che danno diritto al Green Pass da 48 ore. (PMI.it)

“Al momento a Piacenza siamo preparati – sottolinea – per far fronte alla domanda destinata a aumentare nei prossimi giorni, anche perchè le scorte sono sufficienti Visto che la durata del test è di 48 ore ne serviranno anche tre a settimana e quindi a regime si arriverebbe a fare tantissimi tamponi. (piacenzasera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr