Milan, Hauge esce dal letargo: i motivi del calo invernale

Milan, Hauge esce dal letargo: i motivi del calo invernale
MilanLive.it SPORT

Finalmente il Milan ha ritrovato un Jens Petter Hauge in ottima forma, autore del gol del pareggio contro la Sampdoria dopo mesi di nulla.

Hauge ha faticato nel momento topico, quando il Milan ha iniziato ad essere meno brillante e serviva uno sforzo in più

La buona notizia in casa Milan fuoriuscita dopo l’1-1 non così brillante contro la Sampdoria si chiama Jens-Petter Hauge.

Leggi anche:. Ambientamento e zero vacanze: perché Hauge ha rallentato. (MilanLive.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Guardando le statistiche pubblicate sul sito della Lega Serie A, si nota che il Milan di Stefano Pioli, non è fra le squadre che corrono di più in questo campionato. Sul fondo di questa speciale classifica in questa Serie A 2020/2021 troviamo il Torino con 106,089 km (Milan News)

> > > Calciomercato Serie B, futuro Cannavaro | L’annuncio dell’ex capitano. Ecco le sue parole: “È un ragazzo molto giovane. Per lui dunque è possibile un prestito anche in Serie B per consentirgli di crescere nel calcio dei grandi nella prossima stagione (SerieBnews.com)

I rossoneri hanno rimesso così in gioco i discorsi legati alla qualificazione alla prossima fase a gironi di Champions League. Il nome caldo potrebbe essere quello di Thomas Delaney, mediano del Borussia Dortmund stasera impegnato in Champions League contro il Manchester City. (Calciomercatonews.com)

Ma quale vecchio! Solo Muriel è meglio di Ibra nel rapporto gol-minuti giocati: il rinnovo è meritato

Milan, Juventus e Siviglia sulle sue tracce, le ultime. Dopo le notizie circolate nei giorni scorsi ora arriva la conferma ufficiosa: Milik lascerà il Marsiglia in estate. Calciomercato Milan: dalla Francia confermano la partenza del giocatore in estate. (MilanNews24.com)

Leggi anche:. L’agente di Kvaratskhelia in Italia anche per la Juventus. Come riporta Tutto Sport nella sua edizione odierna, l’agente del georgiano Khvicha Kvaratskhelia è in arrivo in Italia per trattare le sorti del suo assistito. (MilanLive.it)

84 Negli scorsi giorni vi abbiamo raccontato come ormai sia questione di tempo, forse solo di ore, per il rinnovo con il Milan da parte di Zlatan Ibrahimovic che vestirà la maglia rossonera anche il prossimo anno: a ccordo fino al 2022, per il quasi 40enne, che guadagnerà lo stesso stipendio che percepisce ora, ovvero 7 milioni di euro netti, raggiunti però con una base fissa più bassa e bonus più alti. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr