Germania, nuovo governo Spd-Verdi-Liberali. Scholz verso cancellierato

Germania, nuovo governo Spd-Verdi-Liberali. Scholz verso cancellierato
Più informazioni:
Il Sole 24 ORE ESTERI

I primi dettagli dell’intesa. Al momento non sono emersi troppi dettagli dalle trattative, condotte a porte chiuse, fra i tre partiti

I punti chiave I primi dettagli dell’intesa. Ascolta la versione audio dell'articolo. 1' di lettura. Accordo fatto, in Germania, per la coalizione «semaforo» fra Socialdemocratici, Verdi e Liberali della Fdp.

L’accordo dovrà poi passare al vaglio dei membri delle tre sigle: in caso di via libera si va verso la prima coalizione di questo genere sa livello federale. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altri giornali

Il crollo dei profitti del carbone ha reso il carbone antieconomico e significa che sovvenzionare il carbone tedesco sarebbe un intollerabile spreco di denaro pubblico. Abbiamo combattuto per l’eliminazione graduale del carbone nel 2030, ora lotteremo anche per la politica di 1,5 gradi della coalizione dei semaforo» (WelfareNetwork)

C’è voluto parecchio tempo, ma alla fine socialdemocratici (Spd), Verdi e liberali (Fdp) hanno raggiunto l’intesa, che conferma gran parte dei pronostici, dalle nomine – Olaf Scholz alla cancelleria – all’agenda politica, fortemente incentrata sulla transizione ecologica. (Open)

Olaf Scholz ha presentato a Berlino mercoledì 24 novembre, nel corso di una conferenza stampa, il contratto di coalizione fra socialdemocratici, Verdi e liberali, base programmatica del nuovo governo, che dovrebbe entrare in carica entro l’8 dicembre. (Treccani)

C'è l'accordo tra Spd, Verdi e Fdp per il governo del dopo-Merkel

I punti concordati del programma vedono, dunque, accontentata la richiesta dei liberali sul “no” a nuove tasse. Oggi ben oltre il 20% dell’energia elettrica prodotta in Germania proviene dal questa fonte fossile estremamente dannosa per l’ambiente. (Wall Street Italia)

l Partito Socialdemocratico (SPD), i Verdi e il Partito Liberale Democratico (FDP) hanno raggiunto un accordo per formare il governo di coalizione in Germania. Scholz notando che questo governo è chiamato "coalizione dei semafori" a causa dei colori simbolo dei partiti partner della coalizione (rosso-giallo-verde), ha detto: "È stato istituito il semaforo" (TRT)

I negoziati veri e propri, ufficiali, hanno preso il via il 21 ottobre: l'accordo preso sin dall'inizio era quello di un'estrema confidenzialità negli incontri. a Germania avrà un accordo di coalizione 59 giorni dopo le elezioni generali del 26 settembre, che hanno visto prevalere la Spd con il 25,7% delle preferenze. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr