Nuovo servizio online dell'Inps per il riscatto della laurea per la pensione

Nuovo servizio online dell'Inps per il riscatto della laurea per la pensione
Più informazioni:
varesenews.it INTERNO

Nella sezione ad accesso riservato è possibile anche inoltrare la domanda di riscatto all’Istituto

Sul sito web dell’Inps è disponibile un nuovo servizio on line per la valutazione degli effetti del riscatto della laurea ai fini pensionistici, utilizzabile con qualunque dispositivo mobile o fisso (PC, tablet o telefono cellulare).

Gli utenti interessati potranno proseguire nell’approfondimento del servizio autenticandosi con le proprie credenziali. (varesenews.it)

Ne parlano anche altre testate

Recentemente si è parlato della costituzione di un fondo statale per i prepensionamenti con una dota iniziale di 3 miliardi di euro. Quanto costa veramente uscire a 62 o 63 anni. (InvestireOggi.it)

Le informazioni, infatti, sono inserite in modo anonimo dall’utente e devono essere considerate puramente indicative e orientative: soltanto a seguito di una presentazione formale della domanda di riscatto, il cui iter prevede la verifica della contribuzione effettivamente versata e di ulteriori dati presenti negli archivi Inps da utilizzare per il calcolo, sarà data comunicazione ufficiale da parte dell’istituto Il servizio fornisce informazioni, sulla base della normativa vigente, sulle varie tipologie di riscatto e sui possibili vantaggi fiscali, e consente di ottenere una simulazione orientativa del riscatto, della sua rateizzazione, della decorrenza della pensione (con e senza riscatto) e del beneficio pensionistico derivante dal pagamento dell’onere. (L'Eco di Bergamo)

Disponibile sul sito dell’Inps un nuovo servizio online per valutare gli effetti del riscatto della laurea ai fini pensionistici, utilizzabile con dispositivi mobili o fissi (Pc, tablet o telefono cellulare). (Gazzetta del Sud)

Riscatto laurea, quali effetti sulla pensione. Il simulatore Inps

Unica certezza: «Quota 100» cesserà i suoi effetti alla fine dell’anno e non verrà rinnovata (nonostante le dichiarazioni bellicose di Salvini). E, dunque, se i 62 anni di Quota 100 sono fuori discussione (bocciati anche dall’Europa), si inizia a ragionare sulle uscite dal lavoro in anticipo compiuti i 63 anni di età. (Corriere della Sera)

Poi la proposta sarà portata in commissione e poi in Aula per eventuali piccole modifiche con qualche emendamento dei partiti. Questo è un governo molto forte e di cui, per vari motivi, tutti i partiti hanno bisogno (Pensioni Per Tutti)

Presenta, inoltre, una simulazione orientativa del costo del riscatto, della sua rateizzazione, della decorrenza della pensione (con e senza riscatto) e del beneficio pensionistico stimato conseguente al pagamento dell’onere Non sono, infatti, richieste credenziali per il suo utilizzo ed è raggiungibile seguendo il percorso: “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Riscatto Laurea – Simulatore”. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr