Harry e Meghan, paura nella villa in California: hanno chiamato la polizia nove volte in nove mesi

Il Messaggero CULTURA E SPETTACOLO

L'ufficio dello sceriffo della contea di Santa Barbara è stato chiamato quattro volte nel luglio dello scorso anno dopo che Harry e Meghan si erano trasferiti a Montecito da Los Angeles.

Gli ufficiali sono tornati alla villa il giorno di Santo Stefano alle 2.54 per una chiamata elencata sotto "Crimini contro la proprietà".

Nickolas Brooks, 37 anni, è stato incarcerato per violazione di domicilio e successivamente rilasciato, ha detto l'ufficio dello sceriffo. (Il Messaggero)

La notizia riportata su altre testate

Harry e Meghan Markle non si sentono al sicuro a Los Angeles. Nell’arco dei nove mesi della loro permanenza in questa villa, Harry e Meghan avrebbero richiesto l’intervento delle forze dell’ordine per nove volte. (Gossip e TV)

Questa informazione viene da un membro importante della famiglia reale» - ha spiegato Lady Colin Campbell - «La principessa Anna, però, non è assolutamente razzista. A questo punto viene da chiedersi: quanto è affidabile la fonte di Lady Colin Campbell, e quanto è affidabile la scrittrice stessa? (leggo.it)

I duchi di Sussex, con Invictus Games, hanno fatto sicuramente una scelta molto sentita e profonda, per il loro debutto in casa Netflix Harry e Meghan hanno svelato che la serie tv Invictus Games sarà il racconto di cosa è accaduto ai concorrenti, durante la preparazione alla prossima edizione della gara. (Velvet Cinema)

Harry e Meghan Markle, “Heart of Invictus”: la nuova docuserie per Netflix. Di che cosa parla questa nuova docuserie dei duchi di Sussex? Heart of Invictus, ecco la loro prima serie tv per la piattaforma streaming. (YouMovies)

I duchi di Sussex non si sentono al sicuro e così, nell’arco di nove mesi, avrebbero contattato nove volte la polizia. Le ultime notizie riguardanti Harry e Meghan non sono delle migliori. (Inews24)

Meghan Markle e il principe Harry? Avevano vissuto temporaneamente a Los Angeles da quando avevano lasciato il Canada all'inizio della pandemia. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr