CMIT TV | Juventus nel mirino: “Allegri ha deluso moltissimo”

CMIT TV | Juventus nel mirino: “Allegri ha deluso moltissimo”
CalcioMercato.it SPORT

Ai microfoni della CMIT TV nel corso del nostro TG è intervenuto Sandro Pochesci che ha fatto il punto sulla Serie A. Sandro Pochesci a CMIT TV ha fatto il punto sugli allenatori di Serie A nel corso del nostro TG: “Allegri e Mourinho?

Penso che per la prima volta ci sarà uno scontro tra due allenatori, si potrà fare il confronto.

Non esistono le sfide tra due allenatori perchè spesso ci sono troppe diversità di rosa”

Sono due allenatori che vengono da un periodo di crisi. (CalcioMercato.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Che non è stato tenero con Massimiliano Allegri. "Mi ha deluso moltissimo, perché con una squadra che conosceva una partenza del genere non me la sarei aspettata, anche se oggi è in ripresa. (Sportal)

Le radici “ideologiche” del conflitto però sono ancora lì e tutto lascia pensare che l’acredine non sia ancora finita. Lo Special One è chiamato a sfatare il tabù rappresentato dallo Juventus Stadium per la Roma. (Siamo la Roma)

Il problema non si pone invece per i nazionali europei, che sono già tornati a disposizione nei giorni scorsi. Out Rabiot causa Covid, il nodo decisivo saranno le condizioni di rientro dei quattro sudamericani, oltre che di McKennie. (La Gazzetta dello Sport)

Roma, Shomurodov in campo: con o senza Abraham

Così Tammy Abraham, rientrato nella serata di ieri a Roma, risponde ai cronisti che lo aspettavano ansiosi di sapere le sue condizioni fisiche dopo il ko con l'Inghilterra. Abraham atterra e punta la Juve: "Sto bene". (TUTTO mercato WEB)

La prima stagione si chiude con il toscano che riceve il premio Panchina d’Oro ma lo Special One non la prende bene. Ai bianconeri piace Aurelien Tchouameni, allo Special One lo svizzero Zakaria. (CalcioToday.it)

Ok, si trattava soltanto di amichevoli estive ma l’impatto dell’ex genoano con il mondo Roma è stato a dir poco lusinghiero. Avere però lui o Abraham come centravanti può cambiare il modo di giocare della squadra (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr