Renzi indagato anche per la conferenza di Abu Dhabi: “Fatture per operazioni inesistenti”

Il Riformista INTERNO

Lo ha fatto sapere lo stesso leader di Italia Viva, attraverso il suo libro Controcorrente, presentato oggi a Firenze.

Matteo Renzi è indagato per emissione di fatture per operazioni inesistenti in relazione al compenso ricevuto per una conferenza ad Abu Dhabi.

La notizia arriva all’indomani di un’altra notizia: l’indagine della Procura di Roma per finanziamento illecito ai partiti che vede coinvolti Matteo Renzi e il “manager dei vip” Lucio Presta (Il Riformista)

Su altre fonti

(HelpMeTech)

Firenze, 14 luglio 2021 - "Tutto è perfettamente documentato, legittimo e regolare, nel modo più tranquillo del mondo. E' quanto dichiara il senatore e leader di Italia Viva, Matteo Renzi, indagato per finanziamento illecito e false fatturazioni insieme al manager Lucio Presta (LA NAZIONE)

Secondo il fondatore di Italia Viva "il tempo è galantuomo: avete visto quanta roba ci hanno buttato addosso? Il leader di Italia Viva Matteo Renzi è indagato dalla procura di Firenze per emissione di fatture per operazioni inesistenti in relazione al compenso ricevuto per una conferenza ad Abu Dhabi. (La Repubblica Firenze.it)

Accusato di finanziamento illecito e di false fatturazioni, l’ex Premier Matteo Renzi, su Rtl 102.5, si difende: “Indaghino pure, sono tranquillo, non ho fatto nulla di illegale”. Non solo cattive notizie dal fronte giudiziario per l’ex Premier Matteo Renzi che è indagato per finanziamento illecito e false fatturazioni, insieme al “manager dei Vip” Lucio Presta, dalla Procura della Repubblica di Roma: al centro dell’inchiesta il docufilm su Firenze, andato in onda sull’emittente televisiva Discovery, per la cui realizzazione Presta “girò a Renzi quasi 500 mila euro, cifra ritenuta fuori mercato“. (Ck12 Giornale)

Il problema non è Italia viva, il ddl Zan l'abbiamo votato e continueremo a farlo. Il leader di Iv Matteo Renzi in diretta con RepubblicaTv affronta i temi politici (e non solo) del momento. (la Repubblica)

Il Governo potrebbe essere costretto a rivedere alcune scelte o a prendere delle misure per contenere la diffusione del virus. E credo che il premier farà di tutto per trovare il sistema di portare a casa i nomi che ha individuato. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr