Jesi, didattica digitale integrata fino al 28 febbraio per tutte le scuole di I e II grado. Ordinanza

Jesi, didattica digitale integrata fino al 28 febbraio per tutte le scuole di I e II grado. Ordinanza
Orizzonte Scuola INTERNO

Il Sindaco di Jesi ha ordinato sul territorio comunale la sospensione temporanea delle attività didattiche in presenza per le scuole del I e del II Grado da lunedì 22 a domenica 28 febbraio.

Le scuole in indirizzo, scrive l’Usr Marche, avranno cura di attivare la DDI per il periodo soprariportato

Ordinanza sindacale n. 22 del 21 febbraio 2021 contenente ulteriori misure tese a limitare la diffusione del contagio Covid. (Orizzonte Scuola)

Su altre testate

“È vero che siamo in zona gialla – ha detto – ma abbiamo segnali molto preoccupanti di diffusione della variante inglese. Speriamo che il governo ascolti le Regioni“ (TeleRama News)

Fortunatamente i docenti sono sempre riusciti a svolgere il loro lavoro regolarmente a testimonianza degli sforzi fatti dalla scuola per arrivare preparata di fronte ad un momento così difficile. Anche se, a pensarci bene, una giornata tipica in modalità Dad permette all’alunno di svegliarsi un po’ più tardi del solito (LA NAZIONE)

“Il virus circola nelle scuole, tanto più in questo periodo. Per me la didattica a distanza dovrebbe essere prorogata fino all’inizio della primavera”. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Scuola, la ricetta di Lopalco: "Dad fino all'inizio della primavera, segnali preoccupanti dalle varianti"

Da ciò la decisione di disporre la sospensione didattica in presenza per “tutte le classi del plesso Bosco da oggi fino a venerdì” Torna la didattica a distanza alla scuola media Bosco di Marcianise. (CasertaNews)

Per me la didattica a distanza dovrebbe essere prorogata fino all'inizio della primavera": è quanto propone l'assessore pugliese alla Salute, Pier Luigi Lopalco, intervistato da 'The Breakfast Club' su Radio Capital. (BariToday)

Questa variante si diffonde tra giovani e bambini. Per me la didattica a distanza dovrebbe essere prorogata fino all’inizio della primavera” (Oggi Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr