La seconda dose di AstraZeneca è sicura: ora via libera allo spray nasale anti Covid

AvellinoToday ECONOMIA

Resta quindi la possibilità per tutti di non optare per il mix con un vaccino a mRNA ma completare la seconda dose con astrazeneca con minor timore.

Astrazeneca testa il vaccino in spray. Intanto è iniziato il primo test clinico sugli animali del vaccino sotto forma di spray nasale

E anche qui si sottolineava come i fenomeni tromboembolici dopo la seconda dose fossero "meno di 1/10 dei già rari fenomeni osservati dopo la prima dose". (AvellinoToday)

La notizia riportata su altri media

"Sono stati inclusi anche tutti gli eventi con sindrome trombotica trombocitopenica (Tts) che si sono verificati entro 14 giorni dalla somministrazione della prima o dalla seconda dose del vaccino AstraZeneca fino al 30 aprile", spiegano gli autori. (Yahoo Notizie)

Tuttavia, anche se diminuisce il livello degli anticorpi, le cellule B e T potrebbero proteggere molto bene dalla malattia grave» Mercoledì 28 Luglio 2021, 20:49 - Ultimo aggiornamento: 29 Luglio, 09:56. (ilmessaggero.it)

Per l’azienda questi dati supportano sia la sicurezza sia l’utilità per il controllo della pandemia del protocollo di somministrazione a due dosi del vaccino Vaxzevria, specialmente se dopo la prima dose non si sono verificati problemi. (Wired.it)

Questo stesso tasso è pari a 8,1 casi per milione di vaccinati dopo la prima somministrazione. La seconda dose di Astrazeneca non aumenta il rischio di trombosi Lo indicano i risultati dell’analisi sui rari casi di trombosi associati a carenza di piastrine dopo il vaccino: “Il tasso di incidenza dopo il richiamo è paragonabile a quello dei non vaccinati”. (Scienze Fanpage)

Stando ai numeri pubblicati, infatti, il rischio di una TTS, una trombosi con trombocitopenia, cala di molto dopo aver ricevuto la seconda dose del vaccino. LO STUDIO DA OXFORD. Lo studio pubblicato su The Lancet, come detto, è basato sull’archivio di sicurezza globale di AstraZeneca (Il Sussidiario.net)

Tantissimi gli under 20 in coda per la prima dose Pfizer Fortunati i richiami Astrazeneca, gli unici ad avere la possibilità di saltare la fila. (l'Immediato)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr