Borsa di Milano oggi, 29 settembre: tonfo per Ftse Mib, piazze europee in rosso

Money.it ECONOMIA

Borsa di Milano oggi, 29 settembre: il Ftse Mib perde ancora oltre il 2%. Le piazze europee sono in rosso, a testimoniare che il rimbalzo messo in scena da Wall Street e dagli scambi degli indici asiatici è stato solo temporaneo. Ieri, la Banca centrale d'Inghilterra è intervenuta a sorpresa e in emergenza per calmare un mercato obbligazionario nel caos e in picchiata, dopo l'annuncio dell'ambizioso taglio delle tasse del Governo Truss. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altri media

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 30 set - Le Borse europee tentano il recupero, dopo la brusca frenata della vigilia e nonostante le chiusure in deciso calo di Wall Street e di Tokyo. Sulle prime battute Francoforte sale dello 0,69%, Parigi dello 0,68%, Madrid dello 0,56% e Amsterdam dello 0,45%. (Il Sole 24 ORE)

Piazza Affari prova a risalire la china dopo il tonfo della vigilia che ha spinto il Ftse Mib sui minimi a quasi due anni. L’indice azionario di riferimento della borsa di Milano, che ieri ha chiuso in calo del 2,4% a 20.352 punti, ai minimi dal novembre 2020, segna dopo i primi minuti di scambi un rialzo dello 0,92% a quota 20.539 punti. (Finanzaonline.com)

Locatelli aveva però fortemente voluto la Juve: la sua volontà sarà decisiva Una big di Premier ci prova! (SpazioJ)

Male anche gli altri listini del Vecchio continente, con Francoforte che cede il 2,3%, Londra il 2,2% e Parigi il 2,1%, in scia alla debacle di Wall Street, dove il Nasdaq perde il 3,1% e l'S&P 500 il 2,3% e il Dow Jones l'1,94%. (Gazzetta del Sud)

Londra è sempre la più debole (-0,3%) mentre la neo premier Liz Truss è alle prese con la sua prima riforma, quella fiscale, che non ha convinto il Fondo Monetario. Milano sale dello 0,66%, Francoforte dello 0,47% e Parigi dello 0,56%. (Tiscali Notizie)

Borsa: calo rendimenti bond tiene a galla indici Ue, +0,8% Milano (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr