Coppa Italia, Milan-Genoa 3-1: ai rossoneri servono i supplementari per prendersi i quarti

Coppa Italia, Milan-Genoa 3-1: ai rossoneri servono i supplementari per prendersi i quarti
La Repubblica SPORT

Andryi Shevchenko che saluta tutte e due le curve, quella milanista e quella genoana, e sembra quasi non volere lasciare il campo.

La scena finale dice tutto.

E' stata una resa onorevolissima, la sua e quella del suo Genoa, caduto solo ai supplementari in casa del Milan (3-1), che entra così tra le prime otto squadre della Coppa Italia

(La Repubblica)

La notizia riportata su altri giornali

Ascolta la versione audio dell'articolo. SAN SIRO – «Sempre bello tornare qui a san Siro, l’accoglienza è stata fantastica, ringrazion i tifosi del Milan, però voglio ringraziare anche i tifosi del Genoa che non hanno fatto mancare il loro sostegno». (Milan News 24)

Io faccio il mio lavoro poi toccherà alla società comunicare le sue decisioni". Da valutare se basterà a Sheva per salvare il posto visto che poche ore prima l'ucraino era dato per partente. E' il Genoa che ci si sarebbe aspettati di vedere sin dall'approdo in panchina di Shevchenko, quello visto ieri sera a San Siro per circa un'ora e un quarto di gara. (Primocanale)

Oggi verranno effettuati esami strumentali approfonditi che daranno un quadro clinico completo sul ginocchio sinistro del centrale inglese Tuttosport – Leao salva il Milan. Secondo Tuttosport è servito il miglior Rafael Leao al Milan per avere la meglio sul Genoa e approdare ai quarti di Coppa Italia (Radio Rossonera)

Milan-Genoa 3-1 dts, le pagelle: il miglior Sheva contro la sua ex. Ma Leao cambia tutto

Genoanews1893 scrive: "Segna un gran gol, in difesa colpisce sempre la palla e prima di uscire sfiora la clamorosa doppietta". Il Corriere dello Sport scrive che "da una sua prodezza arriva il vantaggio del Genoa" e poi aggiunge che è "un muro in area rossoblu". (TUTTO mercato WEB)

Mezzo voto in meno, ma prestazione altrettanto positiva, per Theo Hernandez (due assist) e Giroud, autore del gol del momentaneo 1-1 con un bellissimo colpo di testa, mentre hanno preso 6,5 Kalulu, Gabbia, Tonali, Saelemakers e Florenzi. (Milan News)

Dal secondo tempo in poi sale in cattedra e compie due veri e propri miracoli, prima su Giroud e poi su Leao. Entra quando il Milan ormai si è già riversato nella metà campo rossoblù e non viene dunque supportato dai compagni, costantemente impegnati a difendersi (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr