G20 straordinario sull’Afghanistan, la conferenza stampa di Mario Draghi: segui la diretta

G20 straordinario sull’Afghanistan, la conferenza stampa di Mario Draghi: segui la diretta
Altri dettagli:
Il Fatto Quotidiano ESTERI

Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione.

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti.

Il tuo contributo è fondamentale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostieni ora. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altri media

parla Draghi: situazione afghana e scioglimento di Forza Nuova Il premier Mario Draghi, al è intervenuto sull'Afghanistan e ha anche risposto alla domanda circa la possibilità di sciogliere Forza Nuova. (Virgilio Notizie)

"Su risposta alla crisi umanitaria non devono esserci diversità". "Ho invitato tutti a cercare di lavorare quanto più possibile insieme, soprattutto sulla risposta alla crisi umanitaria. È stato uno dei vari impegni a finanziare la risposta umanitaria. (Fanpage.it)

In quei due anni in Afghanistan non stava avvenendo nulla di diverso rispetto agli anni precedenti. afghani. siriani. Turchia. l’Europa. 5 milioni di profughi bloccati da Erdogan. 6,7 miliardi. 2016. Dopo la caduta di Kabul gli afghani sanno che dalla Turchia riusciranno ad arrivare in Europa, l’Ue non li potrebbe rimpatriare (Corriere della Sera)

Afghanistan, Draghi: 'Nel Paese l'emergenza umanitaria è gravissima'

"Il G20 è una grande opportunità per accendere di nuovo la luce sulla situazione umanitaria dell'Afghanistan". Occorre fare presto, non mesi ne anni ma giorni oppure saremo di fronte ad una catastrofe umanitaria". (Rai News)

Per il presidente del consiglio dei ministri Mario Draghi è stato invece un successo. L’Afghanistan affronta una gravissima crisi umanitaria, ma nessuno vuole farsi carico dei costi per scongiurarne il collasso strutturale. (Il Manifesto)

"C'è grande disponibilità ad agire da parte dei paesi del G20, di fatto - ha concluso - questo si è tradotto in un mandato alle Nazioni Unite per coordinare una risposta". . . a cura di Francesco Giovannetti "C'è una consapevolezza diffusa che l'emergenza umanitaria è gravissima. (Repubblica TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr