Grimaldi, mezzo miliardo per i traghetti green

Grimaldi, mezzo miliardo per i traghetti green
La Nuova Venezia ECONOMIA

Grimaldi Group, che fa capo alla omonima famiglia, ha sede a Napoli e controlla una flotta di oltre 140 navi impiegando 15 mila addetti.

Il piano di investimenti del gruppo Grimaldi, la principale società armatoriale italiana, prosegue a tappe forzate, come ha confermato a Valencia l’amministratore delegato Manuel Grimaldi.

Mezzo miliardo di euro per costruire cinque navi "car carrier", traghetti di ultima generazione. (La Nuova Venezia)

Ne parlano anche altri giornali

Le nuove costruzioni, nel loro complesso, consentiranno di abbattere le emissioni inquinanti del 50% rispetto alle navi utilizzate in precedenza. Attraverso questa operazione, il Gruppo Grimaldi ha rafforzato la sua presenza nei collegamenti interni in Spagna e nei porti spagnoli, che occupano una posizione strategica tra Mar Mediterraneo e Oceano Atlantico. (L'Informatore Navale)

Lo ha detto Manuel Grimaldi aprendo i lavori di Euromed in corso a Valencia. Nel 2021, grazie all'entrata in servizio delle navi green "GG5G" i trailer trasportati sulla stessa tratta sono stati 149.950 (il 25% in più), ma le emissioni di CO2 sono scese a 109.683 tonnellate (-24%). (The MediTelegraph)

È il fiore all’occhiello del gruppo e il recente varo di 16 navi ro-ro Grimaldi Green di quinta generazione (GG5G) è solo uno dei passi verso l’obiettivo “emissioni zero” da raggiungere entro il 2050. Ma per Grimaldi non basta e il prossimo obiettivo è lo studio dell’idrogeno come carburante». (La Nuova Sardegna)

Grimaldi, mezzo miliardo per i traghetti green

Le nostre ultime navi impiegate sul Mediterraneo inquinano il 67% in meno di quelle utilizzate in precedenza".lunga, le basi sono quasi ovunque solide di Edoardo Cozza. (Telenord)

Ma, sia chiaro – ha chiosato Grimaldi – non c é solo Livorno. Dall’inviata Michela Berti "Livorno è un porto strategico, baricentrico per chi deve inviare le merci in tutta Italia. (IL TELEGRAFO Livorno)

Il gruppo è una multinazionale operante nella logistica, specializzata nelle operazioni di navi roll-on/roll-off, car carrier e traghetti e comprende sette compagnie marittime Mezzo miliardo di euro per costruire cinque navi "car carrier", traghetti di ultima generazione. (La Sentinella del Canavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr