Magnanelli-Sassuolo ai saluti: dalla C all’Europa League sempre con la maglia neroverde

La Stampa SPORT

Nella sacca dei ricordi 520 apparizioni con la maglia neroverde, e chissà che domani nella chiacchieratissima sfida col Milan affamato di scudetto, non possa esserci uno spezzone di gara anche per lui.

«Dal club e dal tecnico mi è arrivata una bellissima proposta, per me è motivo di grande soddisfazione».

Non ancora ufficiale, ma dalla prossima stagione il centrocampista umbro farà parte dello staff tecnico di Alessio Dionisi. (La Stampa)

Ne parlano anche altre testate

Dopo una grandissima cavalcata, era quello che voleva il patron, era il suo compleanno e ce lo meritavamo. Dopo Firenze, dopo l'infortunio, mi sino preso il calendario e mi sono fissato la data del rientro e poi è coincisa con il gol. (TUTTO mercato WEB)

Sono cresciuto, qui sono arrivato bambino e me ne vado uomo, me ne vado da padre, questa è una cosa molto bella per me" . La società mi ha proposto qualcosa di bello, insieme al mister, e per me questo è una grandissima soddisfazione. (Sky Sport)

L'intero ambiente rossonero è in trepidazione per la sfida contro i neroverdi, come confermato anche dal centrocampista Ismael Bennacer. L'algerino ha pubblicato una grafica sul proprio profilo Twitter ufficiale, aggiungendo alla didascalia: "Per la storia, per il popolo rossonero" (Milan News)

Se dovessimo perdere non significa che ci siamo scansati, se dovessimo vincere significa che siamo stati il Sassuolo. I segreti di Magnanelli. "Ci sono dei valori sui quali non ho mai abbassato la testa, mi sono sempre fatto forza su questi valori, e ho spinto giorno dopo giorno. (Tuttosport)

"Penso di essere stato molto fortunato. Se perdiamo non è perché ci siamo tirati indietro, se vinciamo sarà perché siamo stati bravi, siamo stati il Sassuolo, abbiamo talento e una squadra forte (TUTTO mercato WEB)

Francesco Magnanelli, nel corso della conferenza stampa d'addio al calcio giocato, ha inevitabilmente parlato anche dell'ultima partita di campionato tra Sassuolo e Milan. (Sassuolonews.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr