Covid, Palù (Aifa): “Omicron 5 può sfuggire anche alla quarta dose”

Covid, Palù (Aifa): “Omicron 5 può sfuggire anche alla quarta dose”
Sky Tg24 SALUTE

E questo è dovuto ad una serie di altre mutazioni che impediscono al virus di fondersi con le cellule polmonari”

Omicron 5, ha spiegato, “è molto più immunoevasiva.

E, secondo l’esperto, proprio questa specifica caratteristica di Omicron 5, differente dalle precedenti sotto varianti, potrebbe avere un impatto sull'aggiornamento dei vaccini anti-Covid.

Al momento “dati molto tranquillizanti”. Al momento, comunque, ha riferito l'esperto in conclusione, “i dati sono molto tranquillizzanti”. (Sky Tg24 )

Ne parlano anche altre testate

Altri Paesi hanno vissuto questa ipercircolazione di Omicron 5 senza allarmismi: tanti contagi, ma sintomi lievi rispetto al virus originale Costa: «Stop isolamento per positivi asintomatici». Omicron 5: i sintomi. (ilmattino.it)

Come si manifesta la malattia. I sintomi più comuni di Omicron BA5 sono la febbre e il mal di gola. Omicron 5 è quindi in grado di bucare la protezione dei vaccini ed è più facile la reinfezione. (Open)

Omicron 5, incubazione e quanto dura. L’incubazione è ormai scesa a 2-3 giorni, ma la positività per Omicron 5 è meno duratura di quella alle sottovarianti precedenti, anche dopo meno di una settimana ci si negativizza. (Quotidiano di Sicilia)

«Covid, la possibilità che dai grandi concerti possano nascere focolai è concreta»

La variante Omicron 5 spinge i contagi Covid in Italia e per molti esperti si sta osservando una nuova ondata estiva, con il picco si potrebbe avere a fine luglio. Secondo il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, tuttavia, "se l’obiettivo è convivere con il virus allora dobbiamo concentrarci più sui sintomatici. (Adnkronos)

Il servizio di Cesare Cavoni Unica difesa il vaccino. (TV2000)

Ma nelle persone fragili può bastare poco per costituire un rischio serio. «Se le persone stanno a 20 centimetri l’una dall’altra, il rischio c’è. (Corriere Fiorentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr