Di Carlo: «Abbiamo saputo reagire nel momento di difficoltà»

Di Carlo: «Abbiamo saputo reagire nel momento di difficoltà»
Approfondimenti:
Il Giornale di Vicenza SPORT

La vittoria per l'allenatore è giunta grazie alla maggiore caparbietà del Vicenza.

«Ha fatto la differenza e anche stavolta il gruppo ha saputo reagire nel momento di difficoltà».

In queste ultime gare di campionato bisogna anche saper guardare al sodo e Di Carlo ammette: «Era fondamentale vincere e portare a casa i tre punti che ci avvicinano ancora di più all'obiettivo salvezza».

E poi rivolto ai tifosi sottolinea: «Devono essere orgogliosi di questa squadra perché non molla mai. (Il Giornale di Vicenza)

Ne parlano anche altre fonti

Dobbiamo ritrovare la nostra vera identità e quello spirito di appartenenza, di agonismo, di attaccamento alla maglia perduti nell’ultima stagione" E' arrivata anche la certezza matematica, ma questo non significa che le prossime tre gare dovranno essere affrontate senza senso di responsabilità, attaccamento alla maglia e grande dignità. (La Repubblica)

Tornare in Serie C, ma pensare già alla ripartenza. Bisogna sempre credere al progetto comune e non mollare mai perchè se si sopravvive ai momenti peggiori tutto può ancora succedere. (GianlucaDiMarzio.com)

Poco, pochissimo, per puntare una salvezza che da troppo tempo è stata prima in bilico e poi a rischio. Una stagione passata attraverso due esoneri, quelli di Bruno Tedino e di Vincenzo Vivarini, ma anche in queste poche giornate con Gennaro Volpe non è arrivata la svolta. (TUTTO mercato WEB)

Avversari Cosenza, c'è il primo verdetto: l'Entella retrocede in C

La squadra guidata da Volpe è retrocessa matematicamente in Serie B dopo la sconfitta subita per mano del Vicenza. Non hanno aiutato i risultati delle altre squadre fortemente negativi: il Cosenza quartultimo ha infatti vinto contro il Pescara penultimo. (Stadionews.it)

Lecce ko in casa col Cittadella. Giornata ricca di sorprese la 35a di Serie B. Vicenza 44, Pisa 44, Frosinone 43, Pordenone 41, Ascoli 40, Cosenza 35, Reggiana 34, Pescara 29, Entella 23 (Blunote)

Di Jallow e Cappelletti i gol dei veneti intervallati dal momentaneo pareggio di Rodriguez. La Salernitana sconfitta 3-1 all’Arechi nello scontro diretto con il Monza (dopo il botta e risposta Frattesi–Gondo decide la doppietta di Balotelli. (Tifo Cosenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr