Nicola Cosentino condannato a 10 anni per concorso esterno in associazione mafiosa nell’appello del…

Nicola Cosentino condannato a 10 anni per concorso esterno in associazione mafiosa nell’appello del…
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Ora 10 anni nell’appello di un processo che sarebbe morto se fosse già entrata in vigore la Riforma Cartabia.

Circostanza, questa, che per i legali porta a concludere che l’ex sottosegretario non può essere il referente nazionale dei Casalesi.

Oggi, dopo la condanna a 10 anni per concorso esterno in associazione camorristica, nessun forzista ha finora commentato.

È la decisione dei giudici della quarta sezione del Corte d’Appello di Napoli, che hanno condannato per concorso esterno in associazione mafiosa Nicola Cosentino, ex sottosegretario all’Economia ed ex coordinatore regionale del Pdl Campania (Il Fatto Quotidiano)

Su altri giornali

Nel giugno del 2019, poi, COSENTINO è stato assolto dalla Cassazione (che ha rigettato il ricorso della procura generale) nell’ambito del processo “Carburanti”. In primo grado i pm ne avevano chiesti 16. (Il Riformista)

Secondo i giudici di secondo grado, l'ex sottosegretario sarebbe stato il referente nazionale del clan dei Casalesi fino al 2009, mentre in primo grado veniva considerato referente fino al 2004. Nicola Cosentino, ex sottosegretario all'Economia, è stato condannato a dieci anni di carcere dalla Corte d'appello di Napoli nel processo in cui era imputato per concorso esterno in associazione camorristica in relazione alla gestione, ritenuta politico-mafiosa dall'accusa, del Consorzio Eco4. (Today.it)

La giornata nera per l’ex sottosegretario all’Economia di Forza Italia, Nicola Cosentino, prende la piega peggiore dopo la lettura della sentenza della Corte d’Appello di Napoli. Nei processi scaturiti dalle due indagini, l’ex sottosegretario era stato condannato in primo grado ma successivamente assolto, in entrambi i casi, in Appello (LA NOTIZIA)

La Dda tira un sospiro di sollievo: dopo due assoluzioni arriva la condanna a 10 anni per Nicola Cosentino nel processo Eco4

Nicola Cosentino condannato a 10 anni in Appello per concorso esterno in associazione camorristica Si tratta della sentenza di Appello per il processo “Eco4”: in primo grado, l’ex esponente del Pdl era stato condannato a 9 anni di reclusione. (Fanpage.it)

La pubblica accusa aveva chiesto addirittura 16 anni. «Credo che sia una sentenza profondamente sbagliata perché sono convinto che Cosentino sia assolutamente innocente», commenta l'avvocato Agostino De Caro, che difende con Stefano Montone ed Elena Lepre l'ex sottosegretario all'Economia (Corriere del Mezzogiorno)

Dopo due sentenze di assoluzione, una definitiva nel processo sulla pompa di benzina di Villa di Briano e un’altra sancita in corte d’Appello nel processo “Il principe e la Scheda ballerina” quello di oggi rappresentava un passaggio importantissimo. (CasertaCE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr