Ravezzani: «Brozovic rinnova così come Dybala. Kessié e Insigne no»

Inter-News SPORT

Situazione nuova, epocale nel mondo del calcio.

Non si rendono conto che così stanno demolendo i pilastri su cui si regge il calcio professionistico»

Fabio Ravezzani, intervenuto in collegamento su TMW Radio, ha parlato dei contratti in scadenza di alcuni giocatori.

Tra questi anche quello del giocatore dell’Inter Brozovic, il quale dovrebbe rinnovare. RINNOVI − Ravezzani discute sui prolungamenti di alcuni calciatori: «Franck Kessie e Lorenzo Insigne non rinnovano, Marcelo Brozovic direi di si. (Inter-News)

Su altri giornali

Paulo ha ritrovato il sorriso: sta bene, ed ora può guardare con ottimismo le prossime sfide contro Roma, Zenit e Inter Infortunio Dybala: buone notizie per Allegri dalla Continassa. (Juventus News 24)

La Juventus, più di ogni altra squadra d’Europa, si ritrova a dover far fronte ad un’emergenza mai vista tra nazionali e infortunuati. Tra i nazionali europei, Allegri riavrà in anticipo anche Kulusevski, che salterà la gara con la Grecia di martedì per squalifica. (JuveLive)

Il mercato della Juventus di gennaio: Vlahovic pista complicata. I bianconeri punteranno con forte decisione su un nuovo centrocampista, ma proveranno l’affondo anche su Vlahovic, anche se difficilmente la Fiorentina aprirà alla cessione dell’attaccante serbo già nel corso dei prossimi mesi. (SerieANews)

Juventus, spunta il sogno dei tifosi. E la società pianifica i rinnovi

Dal punto di vista fisico, c’è qualche acciacco e calciatori da recuperare, in più bisognerà vedere come ritorneranno i calciatori impegnati con le nazionali Mancano 6 giorni alla ripresa del campionato. (ilBianconero)

Dusan Vlahovic accende già il calciomercato della Juventus. I possibili scenari. Dusan Vlahovic infiamma il calciomercato targato Juventus, e non solo. (Calciopolis)

Dagli spalti dell’Allianz Stadium si sono levati solo applausi e anzi si è udito pure qualche coro isolato che invitava Super Gigio a tornare in Italia, ma per indossare la maglia della Juventus. Molto diversa è stata peraltro già l’accoglienza che Donnarumma ha ricevuto a Torino prima e durante la finale per il terzo posto di Nations League contro il Belgio. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr