Cori razzisti contro Ibra: l'Uefa apre un'inchiesta su Stella Rossa-Milan

Cori razzisti contro Ibra: l'Uefa apre un'inchiesta su Stella Rossa-Milan
La Gazzetta dello Sport SPORT

Al momento non è stata fornita una dead line per la presentazione del rapporto della commissione disciplinare.

Il 39enne fuoriclasse svedese, tenuto a riposo da Pioli, ha assistito alla gara dalla panchina rossonera, situata sugli spalti del Marakana.

Il match di ritorno, dopo il 2-2 di Belgrado, è fissato per le 21 di giovedì al Meazza

Le norme Uefa ritengono il club padrone di casa responsabile per gli episodi che avvengono negli stadi, di qualunque genere siano. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altri giornali

Uefa, cancellata la Youth League a causa del covid: La Youth League è stata sospesa: a deciderlo la UEFA, che ha fatto una scelta mirata alla salvaguardia dei giovani calciatori impiegati nel torneo. L’ultimo caso, riguarda la partita di Europa League, Stella Rossa-Milan, che seppur disputata a porte chiuse, ha visto parte degli spalti occupati da tifosi, presenti oltre alle due dirigenze. (Calciopolis)

Le informazioni su questo argomento saranno rese disponibili a tempo debito". L'indagine potrebbe riguardare gli insulti razzisti ricevuti da Zlatan Ibrahimovc da parte di alcuni tifosi serbi, per i quali, tra l'altro, il club di Belgrado si era pubblicamente scusato (Tutto Napoli)

Infatti, la Stella Rossa, ha vinto solo una delle 12 trasferte europee giocate in Italia. L’unica vittoria risale all’ottobre 2002 contro il Chievo in Coppa Uefa (0-2). (Milan News)

Milan-Stella Rossa: Pioli replica l’esperimento (riuscito) contro il Bologna

Lo annuncia la federazione europea con un comunicato: "In conformità con l’Articolo 31 (4) del Regolamento Disciplinare UEFA, un Ispettore Etico e Disciplinare è stato nominato oggi per condurre un’indagine disciplinare sugli incidenti verificatisi durante la partita dei sedicesimi di finale di UEFA Europa League tra Stella Rossa e AC Milan (2 -2), giocata il 18 febbraio 2021 in Serbia. (Calciomercato.com)

In inglese significa “Pronto” e l’ex Real Madrid potrebbe essere un’ottima risorsa per la squadra di Pioli, dal momento che Brahim è in grado di cambiare passo e saltare l’uomo con grande qualità L’indizio arriva direttamente dai social, dove oggi lo spagnolo ha pubblicato un post con una parola molto chiara: “Ready”. (Pianeta Milan)

Per la sfida di giovedì contro lo Stella Rossa, Pioli ha intenzione di riproporre l’esperimento tattico riuscito contro Bologna e Crotone. Il Milan che giovedì sfiderà lo Stella Rossa a San Siro per la gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League sarà probabilmente rimaneggiato. (MilanNews24.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr