Elettro-tour a EICMA 2021: ecco cos'abbiamo scovato

Vaielettrico.it ECONOMIA

Più tutto il resto che serve a farla muovere, oltre alla forza delle gambe, cioè batterie e motore elettrico

Ciò ripropone la fiere delle due ruote milanese come la manifestazione più importante in termini di affluenza dal 2020.

In attesa dell’appuntamento con EICMA 2022, dall’8 al 13 novembre, ecco una carrellata delle curiosità raccolte nel nostro elettro-tour nei padiglioni dell’edizione di EICMA appena conclusa. (Vaielettrico.it)

La notizia riportata su altri giornali

L'edizione numero 78 ha richiamato alla Fiera Milano Rho 342.644 visitatori. In questi mesi abbiamo fortemente promosso i corretti comportamenti di visita, affidandoci necessariamente anche al buon senso degli appassionati durante l’esperienza di visita. (Sport Mediaset)

La 78^ Edizione di EICMA, l’Esposizione internazionale delle due ruote, ha chiuso ieri sera i battenti a Fiera Milano Rho con un successo che riporta l’evento espositivo all’entusiasmo pre-pandemia. In questi mesi abbiamo fortemente promosso i corretti comportamenti di visita, affidandoci necessariamente anche al buon senso degli appassionati durante l’esperienza di visita. (Il Tabloid)

I presenti però non hanno deluso le aspettative, portando al debutto moto molto interessanti, destinate a recitare un ruolo importante nel mercato futuro. Yamaha, invece, punta sulla versione top di gamma SP della rinnovata MT-10, maxi naked con sospensioni elettroniche Ohlins e potenza da 166 cv. (Il Messaggero - Motori)

Entusiasmo e fiducia pre-pandemia per l‘Esposizione internazionale delle due ruote di Milano. Il ritorno di EICMA fa il pieno di passione. (Sempione News)

POCHE VERE NOVITA’. La digitalizzazione è costata cara anche ad Eicma che in questa edizione ha portato a battesimo veramente poche novità. Ad Eicma era presente quella che potrebbe diventare la nuova moto di riferimento, la Benelli Trk 800. (LiveGP.it)

Questo secondo aspetto è stato messo da parte quasi definitivamente, perchè quest'anno EICMA è stato un concentrato di concretezza. (InMoto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr