Wall Street: ecco le azioni tech da vendere con rialzo tassi

Investire.biz ECONOMIA

Azioni tech: società non redditizie le più penalizzate. Le aziende tecnologiche però non sono state colpite tutte allo stesso modo.

Ma vengono privilegiati anche le azioni dei beni di consumo e delle utilities, meglio agganciate al ciclo economico

Questi sono alcuni esempi di come il mercato abbia svoltato verso altre tipologie di azioni, che rispecchiano maggiormente il quadro economico attuale. (Investire.biz)

La notizia riportata su altri media

Dow Jones. S&P-500. Nasdaq 100. S&P 100. energia. beni di consumo secondari. informatica. telecomunicazioni. Chevron. Goldman Sachs. Cisco Systems. Microsoft. Home Depot. Activision Blizzard. Electronic Arts. (Borsa Italiana)

Applied Materials ha chiuso a +6%, Marvell Technology ha chiuso oltre il +5%, Advanced Micro Devices e Xilinx hanno chiuso oltre il +3%, e Qualcomm oltre il +2%. A partire da oggi entreremo nel vivo: questa settimana sono attese più di 90 società pronte a presentare gli utili (Investing.com)

Mi sono divertito a calcolare la statistica di performance del Nasdaq dal 2001 al 2021. Quante probabilità ci sono che nel 2022 il Nasdaq chiuderà in negativo? (Investing.com)

Borse: i livelli di guardia dell’indice S&P 500. Secondo Debach, “come possiamo osservare dal grafico sottostante l’indice principale americano ha visto cedere poco più di 5 punti percentuali dai massimi del 4 gennaio. (Wall Street Italia)

Sarebbe uno scenario lontano anni luce da dove i mercati e la Fed erano posizionati solo pochi mesi fa. Se i mercati iniziano a prezzare seriamente uno scenario simile, potremmo vedere molti ribassi per l'azionario". (Investing.com)

Anna Wong, responsabile economista di Bloomberg Economics, ritiene che, in base alla BE rule (la regola di Bloomberg Economics), a questo punto la Federal Reserve potrebbe alzare i tassi sui fed funds di 50 punti base nel mese di marzo, per poi procedere con altre cinque strette monetarie, ciascuna di 25 punti base, fino alla fine del 2022. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr