C/C intestati solo al de cuius: in successione l'intero importo a saldo

C/C intestati solo al de cuius: in successione l'intero importo a saldo
Fiscal Focus ESTERI

b, del c.c.);. i proventi dell'attività separata di ciascuno dei coniugi se, allo scioglimento della comunione, non siano stati consumati (articolo 177, lett.

Il parere dell'Agenzia delle Entrate. i frutti dei beni propri di ciascuno dei coniugi, percepiti e non consumati allo scioglimento della comunione (articolo 177, lett.

individua determinati beni e diritti per i quali opera una presunzione di appartenenza all'attivo ereditario, tra i quali al comma 1, lett

c/c n. (Fiscal Focus)

Su altri media

Resta fermo, che è, parimenti, esclusa l'applicabilità dell'agevolazione "prima casa" anche in caso di titolarità, in comunione con il coniuge, di altra casa di abitazione nel territorio del Comune in cui si intende acquistare un nuovo immobile L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la risposta a interpello n. (Ipsoa)

Lo stesso ha acquistato un appartamento fruendo delle agevolazioni prima casa (pagando l’imposta di registro al 2 per cento e le imposte ipotecaria e catastale nella misura fissa di 50 euro). L’Agenzia delle entrate, con la risposta all’interpello n. (InvestireOggi.it)

L’istante che ha presentato la domanda ha trasferito la propria residenza all’estero dopo aver fruito delle agevolazioni previste dal bonus prima casa giovani L’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti relativi al bonus prima casa giovani tramite la risposta all’interpello n. (I-Dome.com)

Mutuo "prima casa", cosa cambia per chi è in comunione dei beni

L'Agenzia delle Entrate ha inoltre ricordato che anche secondo la Corte di cassazione per la determinazione della residenza il dato anagrafico prevale su quello fattuale. Autore: Redazione. Si torna a parlare di agevolazioni prima casa e questa volta lo si fa per capire cosa accade nel caso di trasferimento della residenza all'estero. (idealista.it/news)

Bonus prima casa e comunione dei beni: l'acquisto agevolato preclude un nuovo accesso ai benefici a entrambi i coniugi, anche se a beneficiare della riduzione delle imposte di registro, catastale e ipotecaria è stato solo uno dei due per la sua parte. (Informazione Fiscale)

Ma entriamo più nel dettaglio e vediamo di cosa si tratta. Mutuo prima casa. Si tratta di un mutuo ipotecario rivolto a coloro i quali acquistano casa per la prima volta adibendola a prima abitazione. Nel caso di comunione dei beni questo non è possibile e, pertanto, si perde il diritto a cui, altrimenti, si potrebbe accedere. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr