Mandzukic torna ad allenarsi in gruppo: convocato con il Parma?

Mandzukic torna ad allenarsi in gruppo: convocato con il Parma?
Fantacalcio ® SPORT

Da quel momento, e dopo gli 80' minuti giocati qualche giorno dopo contro la Stella Rossa in Europa, subentra un problema muscolare: risultato?

Passi in avanti importanti, ad ogni modo, rispetto al lavoro a parte dei giorni scorsi: Mario Mandzukic è tornato ad allenarsi in gruppo e questo non può che essere un segnale positivo per il suo rientro in campo.

Mario Mandzukic potrebbe tornare in campo nella 30ª giornata, contro il Parma questo sabato alle ore 18.00. (Fantacalcio ®)

Su altre testate

Alessio Romagnoli oggi ha ripreso a a lavorare in gruppo, per il primo allenamento insieme ai compagni dopo l’infortunio Infatti, dopo la gara dello scorso 7 marzo vinta in casa dell’Hellas Verona, Romagnoli è stato costretto ai box da un infortunio al polpaccio. (CIP)

Mario Mandzukic lavora in gruppo e si prepara a dare il suo apporto al finale di stagione del Milan, questa volta per davvero. Ma un grande finale di stagione da parte dell'ex attaccante della Juventus potrebbe, a sorpresa, cambiare le carte in tavola (Calciomercato.com)

E' quindi ultimato il recupero dei giocatori rossoneri e finalmente Pioli può tirare un sospiro di sollievo: l'emergenza assenze in casa Milan sembra davvero essersi risolta. Mario Mandzukic, Brahim Diaz e Rafael Leao si sono allenati con il resto della squadra a Milanello. (Corriere dello Sport.it)

Milan, Romagnoli è tornato ad allenarsi in gruppo

Ecco la foto scelta dal club rossonero: "Determinata ad andare su quella palla" Buone notizie per il Milan e per Stefano Pioli: oggi si solo allenati con il resto della squadra sia Brahim che Rafael Leao. (Pianeta Milan)

È il Milan che, in caso di arrivo tra le prime quattro, potrebbe decidere di rinnovargli il contratto per un altro anno. Il Milan preferirà investire su un altro attaccante, più giovane e pronto (Pianeta Milan)

Mandzukic sogna invece la riconferma in rossonero. Malgrado la sua esperienza sia stata complicata, l’ex Juventus può salvare le sorti del suo contratto (in scadenza a giugno 2021) a suon di gol e buone prestazioni: il Milan gliene avrebbe chiesti cinque per il rinnovo (CIP)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr