Anmil: torna la mattanza di lavoratori nel tarantino

Tarantini Time INTERNO

Proprio da questi ultimi dati è partita la riflessione hanno del Presidente territoriale Anmil: «Purtroppo molte malattie professionali – ha commentato il Cav.

Il Presidente Cav.

Giovanni Destratis – hanno tempi di incubazione lunghissimi, soprattutto quelle correlate all’inquinamento, come l’asbestosi: dobbiamo preparaci a fronteggiare aumenti sempre più importanti anche nel prossimo futuro»

Dario Iaia, il Sindaco di Torricella, Francesco Turco, l’Assessore agli Affari Generali e Risorse Umane del Comune di Taranto, Annalisa Adamo, il Presidente territoriale Anmil, Cav. (Tarantini Time)

Su altri giornali

L'allarme di Anmil: ''Qualcosa non sta andando, serve intervenire subito'', aumentano le malattie professionali. Sono stati denunciati 4.763 infortuni e questo significa che in media in Trentino ci sono stati 19 infortuni al giorno nei primi 8 mesi del 2021. (il Dolomiti)

[Notizie in tempo reale su notiziediprato.it] (notiziediprato.it)

L’assessore Marchi: “La politica destini investimenti a prevenzione e assistenza, le risorse ci sono”. REGGIO EMILIA – Quasi 350mila in Italia, più di 46mila in Emilia Romagna, 5.747 nella nostra provincia: sono gli infortuni sul lavoro denunciati all’Inail nel 2021. (Reggionline)

La Sezione ANMIL di Ancona ha previsto l'organizzazione delle manifestazioni locali a Senigallia con il seguente programma: alle ore ore 8.30 Raduno dei partecipanti in sede ANMIL di Senigallia Viale Bonopera n. (Vivere Senigallia)

La Sezione ANMIL di Ancona ha previsto l'organizzazione delle manifestazioni locali a Senigallia con il seguente programma: alle ore ore 8.30 Raduno dei partecipanti in sede ANMIL di Senigallia Viale Bonopera n. (Vivere Senigallia)

E su qeusto, l’assessore regionale alla Sanià, Manuela Lanzarin, dice di voler vederci chiaro. In Veneto, nella giornata in cui si ricordano le vittime, quello della sicurezza sul lavoro rimane un tema drammaticamente attuale. (TGR – Rai)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr