Collegno inaugura il Rain Garden, il parco urbano per raccogliere l’acqua piovana

Collegno inaugura il Rain Garden, il parco urbano per raccogliere l’acqua piovana
Approfondimenti:
Torino Top News INTERNO

Il “Rain Garden” di Collegno è stato ufficialmente inaugurato domenica 21 novembre e all’evento erano presenti il sindaco Francesco Casciano, l’assessore all’Ambiente Enrico Manfredi, il progettista Marco Allocco e la professoressa Paola Bonfante di Compagnia di San Paolo.

Un parco urbano fruibile da tutti che recupera le acque piovane in un sistema idrico naturale.

Rain Garden di Collegno: un parco ad impatto zero che dialoga con i cittadini e le associazioni del territorio. (Torino Top News)

Ne parlano anche altri giornali

Parte domani l’operazione di abbattimento dei mufloni – una trentina circa – nell’Isola del Giglio (Grosseto): la caccia durerà fino al 31 marzo. (Il Fatto Quotidiano)

Purtroppo questi animali – ha proseguito il sindaco – non sono autoctoni e abbattimenti del genere ci saranno in molte altre parti della Toscana. "Secondo il Parco dell’Arcipelago Toscano i mufloni devono essere eradicati dall’isola perché considerati ‘alieni’ – ha spiegato invece la Lav – (La Nazione)

La verità è che al Giglio è difficile anche solo vederli, i mufloni, e molti gigliesi non ne hanno mai incontrato uno». Gli animalisti, alcuni cittadini dell’isola, che hanno raccolto 5 mila firme e persino un ex ministro, sono convinti che sia una mattanza. (Corriere della Sera)

Ass. "Vita da cani": "Condannati a morte i mufloni dell'Isola del Giglio"

Delle capre, del Muflone, delle vigne, delle terre, degli scogli del Giglio. Delle capre, del Muflone, delle vigne, delle terre, degli scogli del Giglio. Basta, versare lacrime rabbiose. Il fucile non deve essere puntato verso il muflone. (GiglioNews)

Si moltiplicano gli appelli contro l’operazione di abbattimento dei mufloni all’Isola del Giglio (Grosseto), al via da domani. Brambilla chiede l’intervento del premier Draghi e del ministro Cingolani e annuncia un esposto in procura e un reclamo alla Corte dei conti europea (Corriere Fiorentino)

"Vita da cani": "Condannati a morte i mufloni dell’Isola del Giglio". Ass. Già a febbraio scorso eravamo intervenuti per i mufloni dell’isola del Giglio, ora chiediamo nuovamente il vostro aiuto per loro (GiglioNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr