Coronavirus, contagi in aumento: in Sicilia +1.287 casi di cui 280 a Catania

Coronavirus, contagi in aumento: in Sicilia +1.287 casi di cui 280 a Catania
CataniaToday INTERNO

I decessi nelle ultime 24 ore sono stati 11, le guarigioni 95.

Per effetto di questi dati, il numero complessivo degli attuali contagiati nelle nove province siciliane cresce di 1.181, arrivando a quota 26.527.

Secondo i dati trasmessi dalla Regione al ministero della Salute, e racchiusi nel report quotidiano della Protezione civile nazionale, tra ieri e oggi nell'Isola sono stati scoperti 1.287 casi grazie a 27.170 tamponi antigenici e molecolari. (CataniaToday)

Su altri media

I nuovi soggetti positivi rilevati sono 1287. I tamponi rapidi sono stati 16626. (RagusaNews)

Il numero degli attuali positivi è di 26.527 con 1.181 casi in più rispetto a ieri; i guariti sono 95. La distribuzione nelle province vede Palermo con 438 nuovi casi, Catania 280, Messina 69, Siracusa 131, Trapani 24, Ragusa 34, Caltanissetta 133, Agrigento 128, Enna 50 (Livesicilia.it)

A proposito di red zone, sempre domani si aggiungono alla lista rossa: Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa (che ha già Scicli in lockdown); Godrano, nel palermitano; e per la seconda volta Ribera, nell’agrigentino. (RagusaNews)

Palermo zona rossa, lo scontro sul numero dei contagi

Aumentano i casi di Covid19 in Sicilia. Peggiora il rapporto sugli attuali positivi. Reggono gli ospedali. Attenzione ai nosocomi di specifiche aree fra cui Palermo. Nella settimana 31 marzo-6 aprile in Sicilia risulta in peggioramento l’indicatore relativo ai “casi attualmente positivi per 100.000 abitanti” e si registra un aumento dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente: 502 casi per 100 mila abitanti, il 52, 1% in più. (BlogSicilia.it)

Scadeva alla mezzanotte del 6 aprile l’ordinanza dello scorso 4 marzo, ed il rinnovo è arrivato solo nella serata di oggi, 7 aprile, con l’ordinanza che istituisce tre nuove zone rosse in Sicilia in vigore dal 9 aprile tre nuove zone rosse in Sicilia (Godrano, in provincia di Palermo, Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa e Ribera, in provincia di Agrigento), e conferma il protocollo per gli ingressi nell’Isola. (AMnotizie.it)

Musumeci dicendo di aver deciso la zona rossa « d’intesa col sindaco della città » e annunciando che la pressione sui reparti «potrebbe allentarsi già nelle prossime ore». E nonostante sia stata dichiarata la zona rossa, non è ancor chiaro se la città abbia o no superato la soglia limite dei 250 casi su 100mila abitanti. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr