Il titolare del lido Mare Nostrum respinge le accuse e fornisce la sua versione dei fatti

Il titolare del lido Mare Nostrum respinge le accuse e fornisce la sua versione dei fatti
Quotidiano online INTERNO

Nell’ambito dello stesso processo “Breakfast” sono stati arrestati e condannati in primo grado l’ex ministro dell’Interno Claudio Scajola e l’ex moglie di Matacena, Chiara Rizzo

Adesso manca solo la ciliegina sulla torta: la sentenza della Corte Europea e giustizia, dopo tanta ingiustizia, sarà fatta!”.

“Ringrazio mia moglie e i miei avvocati, per il loro impegno; è caduto – dice Matacena all’Ansa – anche l’ultimo sequestro dei miei beni che adesso tornano nella mia disponibilità. (Quotidiano online)

Su altre testate

Spintoni, schiaffi, minacce, e poi giù ancora botte. E un telefono che riprende tutto, fin quando una manata non lo fa volare. (la Repubblica)

A Pirroncello i pm potrebbero contestare i reati di lesioni personali, furto e minacce Oltre alle immagini colpisce il sonoro registrato da Beauty, con l’uomo (Nicola Pirroncello, 53 anni, incensurato, figlio di un carabiniere in pensione) che inveisce. (Corriere del Mezzogiorno)

A Soverato, provincia di Catanzaro, Beauty, una ragazza nigeriana di 25 anni, è stata aggredita verbalmente e malmenata dal padrone dello stabilimento balneare per cui ha lavorato come lavapiatti, dopo aver chiesto di essere pagata per il lavoro svolto. (alfemminile.com)

Solidarieta’ - Lavoratrice aggredita a Soverato, Princi: «Grazie per aver denunciato e scoperchiato una piaga sociale»

Se non quelle fisiche, quelle psicologiche perché la violenza non è un bicchiere d'acqua amara che bevi e poi va via ma è qualcosa che rimane» Nell'immediatezza dell'episodio abbiamo ricevuto diverse offerte di lavoro. (LaC news24)

Una ragazza chiede di essere pagata e viene presa a calci Si sente una voce fuori campo che allarma riguardo a una diretta Instagram, allora l’uomo tenta di rompere il telefonino. (Luce)

Oltre alla vicinanza tramite nota stampa ufficiale, il vicepresidente della Regione ha espresso la volontà di incontrare la giovane Beauty per esprimerle personalmente sostegno e solidarietà. (LaC news24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr