Conte: "Tottenham, servono altri step. Perisic sarà importante"

Conte: Tottenham, servono altri step. Perisic sarà importante
Tuttosport SPORT

Quindi il nostro primo obiettivo è fare più punti contro di loro, per aggiungere punti ai nostri 72 dell’anno scorso

Ci sarebbe anche lo United, che però ha faticato un po’ in questi anni, a differenza di City o Liverpool.

C’erano da inserire nuovi giocatori, come Perisic che arrivava da infortunio importante, o come Bissouma che ha preso il Covid ed è arrivato una settimana dopo per via delle Nazionali. (Tuttosport)

La notizia riportata su altri giornali

Tra le squadre favorite per il titolo secondo alcuni ci sarebbe anche il Tottenham allenato da Antonio Conte. Manca sempre meno all’inizio della Premier League 2022/23 . (Eurosport IT)

Non possiamo pensare di aver ricucito il gap con City, Liverpool e Chelsea in soli 7 mesi. L’allenatore italiano ha poi parlato di Kane e Son: “Sono i due calciatori più rappresentativi del club, potrebbe giocare in ogni top club. (SPORTFACE.IT)

Nel passato del Tottenham c'è stato anche un altro grande giocatore croato, attuale compagno di Nazionale di Perisic: Luka Modric. Quando hanno raggiunto la Champions, abbiamo parlato e l'accordo è stato fatto in due giorni, ed è stato molto più facile ". (Fcinternews.it)

Perisic: "Con Inzaghi ho fatto bene da quinto. Con Conte accordo in due giorni. Voglio giocare fino a 40 anni"

Non dimentichiamo che ha vinto con diversi club e ha fatto una finale di un Mondiale Il Chelsea ha rimpiazzato Lukaku e Rudiger con Sterling e Koulibaly, il Manchester United ha tantissimi tifosi e può spendere, ma non sempre chi spende vince. (GianlucaDiMarzio.com)

Su Ivan Perisic. "Contro la Roma l’ho fatto giocare dall’inizio per fargli prendere confidenza con il ritmo partita e con i compagni. Le parole di Antonio Conte. Mattia Fele. Antonio Conte, tecnico del Tottenham, ha parlato a Sky Sport. (CalcioNapoli1926.it)

Il mio desiderio è giocare fino a 40 anni, penso di essere nella fase migliore e posso ancora dare molto Ho sempre voluto giocare in Champions League e il mio desiderio era anche provare a venire in Premier League. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr