Il virus cinese schianta le borse

Milano Finanza Milano Finanza (Economia)

Wall Street lima una parte delle perdite dell'avvio di seduta, ma prosegue in netto calo, a causa dei timori per la diffusione del corona-virus cinese, di cui si sono registrati casi anche negli Stati Uniti, in Australia e in Francia

Ne parlano anche altri media

(+3,24%),(+1,65%),(+1,22%) e(+0,96%).Le peggiori performance, invece, si registrano su, che ottiene -6,81%.Sensibili perdite per, in calo del 5,93%.In apnea, che arretra del 3,99%.Tonfo di, che mostra una caduta del 3,98%. (Teleborsa)

Enjoy the videos and music you love, upload original content, and share it all with friends, family, and the world on YouTube. (Teleborsa)

Focus degli investitori anche sulla riunione del Fomc, la cui decisione di politica monetaria è attesa per le ore 20,00. Mastercard ha più che raddoppiato l'utile netto su base annua a 2,1 miliardi di dollari. (Milano Finanza)

Enjoy the videos and music you love, upload original content, and share it all with friends, family, and the world on YouTube. (Teleborsa)

Il Nikkei termina la sessione in calo dello 0,55%, mentre alle ore 7:30 italiane l'indice Asia Dow cede lo 0,81%. "L'impatto economico dipenderà da come e che tempi si riuscirà a contenere questo focolaio", hanno aggiunto. (Milano Finanza)

Dow Jones. S&P-500. Nasdaq 100. informatica. finanziario. telecomunicazioni. Apple. Intel. United Technologies. JP Morgan. 3M. Pfizer. Coca Cola. Altera. Mattel. Garmin. Viacom. NetApp. Dollar Tree. Citrix Systems (Teleborsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.