La speranza dell'Oms: “Nuovi casi e decessi Covid in calo in tutto il mondo”

La speranza dell'Oms: “Nuovi casi e decessi Covid in calo in tutto il mondo”
Per saperne di più:
Salernonotizie.it ESTERI

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città

(Salernonotizie.it)

La notizia riportata su altri giornali

Covid, Oms indaga sui tassi e sui conigli come fonte del virus. La notizia arriva dal Wall Street Journal, sul quale si legge che, affinchè questa teoria possa diventare certa, è necessario avere altri riscontri e ulteriori indagini. (Yahoo Finanza)

Ma al momento si tratta solo di ipotesi. Le carcasse degli animali sono state trovate nelle celle frigorifere del mercato della città cinese. (Salernonotizie.it)

Covid, Oms indaga sui tassi e sui conigli come fonte del virus. Quest’ultime in particolare dovranno essere centrate su chi siano coloro che forniscono questi animali al mercato di Wuhan. (Notizie.it )

Covid | a Wuhan l'Oms indaga su conigli tassi e furetti

Entrambi questi animali venivano venduti quotidianamente nel mercato che fu il primo epicentro del virus. L’OMS sta cercando di capire le origini del Coronavirus e si sta focalizzando su alcuni animali che venivano venduti nel mercato di Wuhan. (ViaggiNews.com)

“I casi e i morti stanno calando, e il mondo ha potenti strumenti per combattere il virus che un anno fa potevamo solo sognarci. Oms: “Calano morti coronavirus nel mondo”. Ghebreyesus ha poi ricordato come un anno fa le sue parole per mettere in allerta la popolazione mondiale sul virus vennero prese come eccessivamente allarmanti, salvo poi essere confermate dai fatti. (Notizie.it )

L'Organizzazione mondiale della… - LaStampa : Nuova ipotesi per il Covid: forse diffuso da tassi-furetto e conigli venduti a Wuhan. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr