Calabria: vaccinazioni Caregiver al via

Calabria: vaccinazioni Caregiver al via
PMI.it INTERNO

Sono attive in Calabria le prenotazioni del vaccino Covid per i caregiver che prestano assistenza ai soggetti con disabilità o affetti da patologie.

Può procedere con la prenotazione del vaccino anche il genitore/tutore/affidatario di minori estremamente vulnerabili (come previsto dalla tabella 1 delle raccomandazioni ministeriali del 10 marzo scorso).

È attiva dal 30 aprile 2021 in Calabria la prenotazione del vaccino anti Covid per i Caregiver, categoria a cui appartengono tutti coloro che forniscono assistenza continuativa in forma gratuita o a contratto ma anche i familiari conviventi di soggetti affetti da disabilità grave. (PMI.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

“In Sicilia infatti appena sette over 80 su 10 hanno ricevuto la prima dose E così arriva la “strigliata” del commissario Figliuolo: “Mettere in sicurezza gli anziani — anche la fascia 70-79 anni — è la madre di tutte le battaglie prima di aprire alle prenotazioni agli under 60″. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

editato in: da. (Teleborsa) – Sono 5.948 i casi Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Italia con 121.829 tamponi totali elaborati (ieri 156.872) di cui 77.339 molecolari (ieri 114.290) e 44.490 test rapidi (ieri 42.582). (QuiFinanza)

Una notizia confermata anche dal garante di Milano: "Nelle strutture di Milano i detenuti vaccinati vanno verso l'80 per cento. Per quanto riguarda la polizia penitenziaria è vaccinato circa il 70 per cento degli agenti (Fanpage.it)

Dove si fanno i vaccini in Campania? Over 50 tra Capodichino e la Mostra, caregiver a Capodimonte

Oltre 13 mila i guariti registrati nelle ultime 24 ore, superati i 3,5 milioni dall’inizio dell’emergenza. Le vittime sono 256 Il report del ministero della Salute, di lunedì 3 maggio. (L'Eco di Bergamo)

Sono 26.041 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). Continua la campagna vaccinale in Piemonte. (https://ilcorriere.net/)

Lo sprint dei vaccini a Napoli è arrivato a 12mila dosi al giorno, raddoppiando il ritmo della campagna anti Covid che punta a realizzare numeri sempre più ambiziosi. Da ieri, sono partite anche le inoculazioni al centro vaccinale Eav di Porta Nolana per gli addetti al settore del trasporto pubblico, a cominciare dai dipendenti ultracinquantenni, per proseguire, nei prossimi giorni, con le altre fasce di età. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr