'Ndrangheta, arrestato Zagari: fermi tra Calabria e Brescia

Corriere della Sera INTERNO

L’attività investigativa è stata avviata dalla Compagnia carabinieri di Taurianova nel giugno 2020, sotto il coordinamento della procura Dda reggina (pm Giulia Pantano) e supportata da attività tradizionali e specialistiche, compresi servizi di osservazione e pedinamento, il tutto rafforzato dalle testimonianze di alcuni imprenditori vittime di estorsione.

C’è anche il boss Pasquale Zagari, tornato a Taurianova (Reggio Calabria) dopo 30 anni di reclusione per tentare di riprendere il controllo del territorio, fra le 11 persone sottoposte a custodia cautelare (10 in carcere e 1 ai domiciliari, 4 gli indagati in stato di libertà) nell’ambito dell’operazione «spes contra spem» coordinata dalla Dda di Reggio Calabria diretta da Giovanni Bombardieri. (Corriere della Sera)

Su altre fonti

Ma, secondo gli investigatori, una volta scarcerato aveva ripreso a fare il capocosca dopo essere tornato a Taurianova Zagari si sarebbe intromesso anche nella compravendita di terreni, chiedendo somme di denaro per autorizzare l’acquisto. (Ottoetrenta)

L’operazione, eseguita dai Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, era giunta ad esito di articolata attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria – Direzione Distrettuale Antimafia. (ilMetropolitano.it)

‘29 (deceduto poi per cause naturali), Giuseppe cl. Rocco Zagari (padre di Pasquale Zagari, cl. (Il Reggino)

Tuttavia una serie di eventi provocavano uno squarcio all’interno di tale consorteria, primi fra tutti gli arresti operati nei confronti di AVIGNONE Giuseppe cl. Solamente quattro ore più tardi in via Grimaldi, nei pressi dell’Ufficio Postale, vengono assassinati i due fratelli GRIMALDI, Giuseppe cl. (Stretto web)

L’operazione di ‘ndrangheta di questa mattina contro la cosca Zagari di Taurianova fa ritornare alla mente a trent’anni fa quando nella cittadina dell’entroterra della piana di Gioia Tauro si consumò una terribile faida. (Gazzetta di Reggio)

ZAGARI Pasquale, classe 1964 LAFACE Giuseppe, classe 1986;. 9. (miocomune)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr