Draghi: 'Con le varianti dovremo vaccinarci per anni a venire'

Draghi: 'Con le varianti dovremo vaccinarci per anni a venire'
La Pressa INTERNO

'Voglio vedere le prossime settimane per parlare di riaperture, riaperture in sicurezza.

Ma -aggiunge il premier- “dovremo continuare a vaccinarci anche negli anni a venire perché ci saranno le varianti”

Tanto più celermente procedono le vaccinazioni di categorie a rischio, tanto più celermente potremo riaprire.

Le prossime settimane devono essere di riaperture, ma riaperture in sicurezza.

'C'è stata una campagna contrattuale quanto meno leggera, sicuramente in futuro ci saranno accordi fatti meglio'Sul fronte della disponibilità 'questa non è calata' - rassicura Draghi. (La Pressa)

Su altre fonti

Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Palazzo Chigi Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Figliuolo uscirà con una direttiva sulle regioni, smettetela di vaccinare chi ha meno di 60 anni, i giovani, i ragazzi, psicologi di 35 anni". (Il Messaggero)

Il premier Draghi detta la linea e il generale Figliuolo da un lato, il ministro Speranza dall’altro, si apprestano a metterla nero su bianco con due provvedimenti distinti. Il commissario con una direttiva che dovrebbe imporre alle Regioni di premere l’acceleratore sulla vaccinazione dei più anziani e della popolazione fragile. (La Stampa)

Mario Draghi: «Vaccini, priorità agli anziani. Smettete di vaccinare i giovani»

“Con che coscienza la gente salta la lista sapendo che lascia esposto a rischio concreto di morte persone over 75 o persone fragili?”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi , nel corso della conferenza stampa con cui, tra le altre cose, ha fatto il punto sulla campagna vaccinale e sulle nuove raccomandazioni per l’utilizzo di Astrazeneca. (Il Fatto Quotidiano)

E quindi ci saranno nuove gare per gli anni a venire e, vi assicuro, questi contratti saranno fatti meglio”, ha spiegato Draghi Covid, perché secondo Draghi dovremo continuare a vaccinarci negli anni. “Dovremo continuare a vaccinarci per gli anni a venire, perché ci saranno delle varianti e quindi questi vaccini vanno adattati. (Money.it)

Dal numero di immunizzati al Covid-19 si stabiliranno i criteri per le prossime riaperture. E a chi fa notare che nelle ultime settimane c'è stata una flessione riguardo alle dosi somministrate, Draghi risponde che «la vaccinazione è risalita negli ultimi giorni (MeridioNews - Edizione Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr