Iscrive la moglie a siti di incontro e la obbliga a rapporti sessuali di gruppo: arrestato

Iscrive la moglie a siti di incontro e la obbliga a rapporti sessuali di gruppo: arrestato
VTrend INTERNO

Questa attività ha avuto origine da una denuncia presentata dalla parte offesa, nella quale si descrivevano in maniera minuziosa le vessazioni e le mortificazioni sessuali subite da tempo da parte del marito, di professione guardia particolare giurata.

La delicata e complessa attività investigativa ha permesso di raccogliere numerosi elementi probatori a seguito dei quali l’Autorità Giudiziaria ha disposto la custodia cautelare in carcere. (VTrend)

Ne parlano anche altre fonti

Il 23enne, arrestato venerdì scorso e portato a Sollicciano, è accusato di maltrattamenti in ambito familiare, violenza sessuale e revenge porn Il ragazzo avrebbe poi anche inviato tramite social ad un conoscente un video girato in precedenza in cui la vittima appariva nuda. (FirenzeToday)

Così 24enne è finito in manette ed è stato condotto negli uffici di Polizia Prima che cadesse la linea ha spiegato di aver udito sua figlia urlare, come se qualcuno la stesse aggrendendo. (Fanpage.it)

Non appena il giovane è giunto a casa della donna, lei lo ha costretto a baciarla, continuando ad abusarne sessualmente mettendogli una mano sui pantaloni. Nicola Holton, la madre di 36 anni, online, ha chiesto al 15enne di andare a casa sua per vedere un film. (Fidelity News)

Sacerdote accusato di violenza sessuale su minori, vietato l’accesso a cronista in tribunale

A sostenerlo è il sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione, città nella quale ieri sera in via Alfani un (Metropolis)

La vittima, che aveva ottenuto 65mila euro in prestito, costretta a restituirne 172mila. (LaPresse) Un imprenditore edile originario del Casertano vittima di intimidazioni e minacce da parte di strozzini che pretendevano interessi con tassi usurai, fino al 95%. (LaPresse)

I giornalisti, infatti, sono sempre entrati nei locali del Palazzo di Giustizia di Enna per svolgere il proprio diritto dovere di cronaca, anche durante il periodo di emergenza pandemica. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr