Covid19, crollano i positivi: commissario avvia verifiche

Covid19, crollano i positivi: commissario avvia verifiche
Livesicilia.it INTERNO

I positivi registrati a Catania nelle ultime 24 ore sono appena 60.

Il crollo dei positivi. Ma qualcosa è cambiato negli ultimi giorni.

CATANIA – Covid19, un crollo vertiginoso.

Adesso, però, con i 60 positivi dell’ultimo bollettino, che seguono i 110 del giorno precedente, bisogna comprendere se si tratti di un trend, o se il dato sia incompleto

(Livesicilia.it)

Su altri media

Non si superava la soglia dei 7.000 nuovi positivi in una settimana dallo scorso 24 gennaio In Sicilia da una settimana succede qualcosa di strano: non si guarisce più dal Covid. (AgrigentoNotizie)

In applicazione delle recenti disposizioni nazionali, in tutti i Comuni dell’Isola già dichiarati “zona rossa” le attività scolastiche si svolgeranno in presenza fino alla prima media compresa, mentre le altre attività saranno esclusivamente in Dad. (La Voce dell'Isola)

Covid: in Sicilia 909 i nuovi positivi, 20 i morti Tasso positivita’ al 12%, record casi a Palermo. Negli ospedali i ricoverati sono 1.183, 56 in piu’ rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 158, 5 in piu’ rispetto sempre a ieri. (RagusaOggi)

Palermo è zona rossa, arriva l'ordinanza di Musumeci per arginare i contagi -

Nella settimana appena trascorsa invece i nuovi casi di contagio sono stati 7.005, il 20,5% in più rispetto a quella precedente. Non si superava la soglia dei 7.000 nuovi positivi in una settimana dallo scorso 24 gennaio (PalermoToday)

– Scade oggi (martedì 6 aprile) il termine entro il quale gli “esercenti le professioni sanitarie” e gli “operatori di interesse sanitario” dovranno comunicare gli elenchi dei propri iscritti o dipendenti per verificare l’avvenuta vaccinazione contro il Covid. (siciliareport.it)

La nuova zona rossa non sarà soft come quella dei tre giorni di Pasqua ma sarà più dura, a cominciare dalle visite a parenti e amici che nella zona rossa torneranno assolutamente vietate, in base all’ultimo Dpcm a cui facciamo riferimento, anche se Regione e Comune potrebbero decidere ulteriori restrizioni. (Sicilianews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr