Covid: in Sicilia 909 i nuovi positivi, 20 i morti PALERMO

Covid: in Sicilia 909 i nuovi positivi, 20 i morti PALERMO
RagusaNews INTERNO

Negli ospedali i ricoverati sono 1.183, 56 in più rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 158, 5 in più rispetto sempre a ieri.

Il numero degli attuali positivi è di 23.705 con 853 casi in più rispetto a ieri; i guariti sono 36.

ono 909 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 7.561 tamponi processati, con una incidenza di positivi del 12%.

La distribuzione nelle province vede Palermo con 597 casi, Catania 60, Messina 33, Siracusa 26, Trapani 78, Ragusa 34, Caltanissetta 53, Agrigento 28, zero a Enna

Le vittime sono state 20 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 4.717. (RagusaNews)

Ne parlano anche altri giornali

Lo ha deciso il governatore Nello Musumeci, che ha firmato l’ordinanza dopo il boom di contagi registrati nelle ultime settimane. Facebook. . Shares. Palermo diventa zona rossa a partire dalla mezzanotte. (La Voce dell'Isola)

LEGGI ANCHE. DATI CORONAVIRUS SICILIA DI LUNEDI’ 5 APRILE. Asporto e domicilio in bar e ristoranti, il primo solo fino alle 18. (Sicilianews24)

In Sicilia da una settimana succede qualcosa di strano: non si guarisce più dal Covid. Nell'ultima settimana (29 marzo-4 aprile) infatti - secondo i dati forniti dalla Regione al Ministero - sono state appena 681 le persone che hanno sconfitto il virus. (AgrigentoNotizie)

Palermo è “Zona rossa” Covid fino al 14 aprile | La Voce dell'Isola

In Sicilia da una settimana succede qualcosa di strano: non si guarisce più dal Covid. Non si superava la soglia dei 7.000 nuovi positivi in una settimana dallo scorso 24 gennaio (PalermoToday)

Negli ospedali i ricoverati sono 1.183, 56 in piu’ rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 158, 5 in piu’ rispetto sempre a ieri. La distribuzione nelle province vede Palermo con 597 casi, Catania 60, Messina 33, Siracusa 26, Trapani 78, Ragusa 34, Caltanissetta 53, Agrigento 28, zero a Enna (RagusaOggi)

– Scade oggi (martedì 6 aprile) il termine entro il quale gli “esercenti le professioni sanitarie” e gli “operatori di interesse sanitario” dovranno comunicare gli elenchi dei propri iscritti o dipendenti per verificare l’avvenuta vaccinazione contro il Covid. (siciliareport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr