Morgan e la tomba di Battiato: «Modificate il nome sulla lapide. Gli mancate di rispetto»

Morgan e la tomba di Battiato: «Modificate il nome sulla lapide. Gli mancate di rispetto»
Corriere della Sera CULTURA E SPETTACOLO

All’anagrafe David Robert Jones, ma per la storia dell’arte David Bowie.

«Morgan chiede, per il rispetto che gli è dovuto, la modifica alla lapide di Battiato, dove, invece che portare inciso il nome che tutti associano alla sua riconosciuta popolare grandezza, si legge “Battiato Francesco”», si legge in un lungo posto pubblicato da Castoldi.

Ti giuro che a me Robert Jones non dice niente come nome. (Corriere della Sera)

Su altre fonti

(mi-lorenteggio.com) Milano, 15 settembre 2021 – La Commissione consultiva del Comune per le onoranze al Famedio ha espresso parere favorevole alla tumulazione di Marco Formentini (già sindaco di Milano), Carla Fracci (ballerina) e Carlo Tognoli (già sindaco di Milano) nel Pantheon di Milano, nel rispetto delle vigenti procedure. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Lo conferma Palazzo Marino che ha reso note le decisioni della Commissione consultiva del Comune per le onoranze al Famedio: oltre alla ballerina, saranno tumulati al Famedio anche i due ex sindaci del capoluogo lombardo, Carlo Tognoli (morto il 5 marzo 2021) e Marco Formentini (morto il 2 gennaio 2021) Milano, 15 set. (LaPresse)

Sarebbe impersonale e poco distintivo, secondo Marco Castoldi, in arte Morgan, il nome inciso sulla lapide di Franco Battiato. All’anagrafe David Robert Jones, ma per la storia dell’arte David Bowie. (La Stampa)

Franco Battiato, la sua lapide scatena la bufera: il surreale motivo

[…] Franco Battiato è stato e sempre sarà uno dei più grandi artisti che l’Italia ha cantato e sempre verrà ricordato con questo nome. Sono giorni turbolenti per Morgan, che dopo aver documentato il rogo della Torre dei Moro a Milano, ha innescato una nuova polemica derivante dal nome riportato sulla lapide del compianto Franco Battiato. (SentireAscoltare)

Morgan chiede di cambiare il nome sulla tomba di Franco Battiato, il grande artista catanese morto il 18 maggio 2021 all’età di 76 anni. Franco Battiato è stato e sempre sarà uno dei più grandi artisti che l’Italia ha vantato e sempre verrà ricordato con questo nome. (CataniaToday)

Lo ricordano gli amici e gli abitanti di Milo, che conservano il ricordo più bello e più profondo: il Franco Battiato uomo. E a proposito del grande artista siciliano, da qualche giorno si è scatenata una furibonda polemica riguardante la sua lapide. (Altranotizia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr