Caos Csm, la doppia versione di Davigo ed Ermini sui verbali di Amara

Caos Csm, la doppia versione di Davigo ed Ermini sui verbali di Amara
Approfondimenti:
Il Dubbio INTERNO

Davigo informò anche il procuratore generale di Cassazione Giovanni Salvi, titolato (a differenza del vicepresidente Csm) a interloquire con le Procure su indagini in corso.

I verbali spediti dal “corvo” del Csm ai giornali sarebbero passati anche per le mani di David Ermini, vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, nel maggio 2020.

E non solo: a maggio 2020 venne informato anche il presidente della Cassazione Pietro Curzio. (Il Dubbio)

Su altri media

(LaPresse) – A quanto si apprende da fonti di via Arenula, la ministra Carabia e il Pg Salvi hanno fatto il punto della situazione e convenuto che sia la Procura Generale a valutare ora iniziative disciplinari, già preannunciate (LaPresse)

Amara è stato interrogato a più riprese dai magistrati di Milano e già due volte da quelli di Perugia guidati dal procuratore Raffaele Cantone. (Imola Oggi)

E il principio vale anche quando quei procedimenti riguardino magistrati o alte cariche. Una nemesi, è stato detto, che si abbatte adesso anche su magistrati e procure, mentre solitamente riguarda, prevalentemente, colletti bianchi e politici. (Il Riformista)

Loggia Ungheria, nomi e magistrati indagati: Palamara resta a guardare

Gli danno manforte il collega Giuseppe Calafiore e il pm della Procura di Siracusa Giancarlo Longo. Insieme ad Amara, Calafiore e Longo viene arrestato il giudice Riccardo Virgilio, presidente di sezione a Palazzo Spada. (Il Riformista)

E il dottor Davigo lo avrebbe lui messo al corrente, chiamandolo “chi di dovere”. Ma il dottor Davigo, ecco il nostro tormento, come la mette? (Il Riformista)

Ha detto in sede del Consiglio di aver ricevuto anche lui stesso quei documenti, denunciando tutto. Storari avrebbe fatto trapelare quei documenti “a mia tutela, perché i capi non vogliono andare avanti”. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr