S&P, il caro-bolletta in Italia continuerà fino al 2025

Milano Finanza ECONOMIA

Ma, nonostante i benefici che saranno tratti dal piano da 750 miliardi di euro, i prezzi dell'energia elettrica in Italia rimarranno superiori a quelli di altri mercati europei fino al 2025 a causa della carenza di offerta strutturale

E' quanto emerge dall'ultimo report di S&P.

E infatti, sottolineano da S&P, in Italia sono previsti prezzi dell'energia "più alti che negli altri mercati europei fino al 2025, a causa di una strutturale carenza di offerta" che dovrebbe portare a "un aumento della capacità delle interconnessioni a 12,7 gigawatt nel 2025". (Milano Finanza)

Ne parlano anche altri media

Secondo S&P Global Ratings, il governo cinese non fornirà nessun supporto diretto al gruppo Evergrande Inoltre, i migliori titoli FTSE MidCap sono: Falck Renewables +,291%, EI. (Informazione Oggi)

In questo caso potrebbe avvenire "una modesta e salutare correzione del 10% nell'S&P 500", hanno scritto gli analisti. Nel secondo scenario - quello ribassista e che sta guadagnando terreno - la correzione sarebbe molto più brusca (ilmessaggero.it)

Leonardo è tra i primi investitori mondiali in ricerca. (LaPresse) “Lo spazio si sta sempre più rivelando un driver tecnologico per innumerevoli ambiti. Chi controlla i corridoi degli scambi commerciali, d’altronde, storicamente ha sempre detenuto potere (LaPresse)

L’indice ha di recente toccano un nuovo massimo storico a 4.545 punti e dopo sono scattate alcune prese di beneficio sull’indice americano che ha infranto la trend line rialzista avvaita dai minimi di ottobre 2020. (Wall Street Italia)

Queste, in estrema sintesi, le fotografie del passato recente e del futuro prossimo dei prezzi energetici in Europa fatte da S&P Global Ratings, come raffigurato nell’illustrazione. Questa situazione si aggiunge alla mancanza di prenotazioni aggiuntive di capacità attraverso l’Ucraina in entrata a Sudzha, anche per il transito verso la Moldova”, secondo S&P Global Platts. (Qualenergia.it)

Semplificare la gestione degli aspetti burocratici al fine di attrarre investimenti: è questa una delle priorità definite dal Ministro. | Read More | Punto Informatico (HelpMeTech)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr