7 Regioni in ZONA BIANCA da OGGI, la PUGLIA dal 14 giugno. Ecco finalmente cosa CAMBIERA'

7 Regioni in ZONA BIANCA da OGGI, la PUGLIA dal 14 giugno. Ecco finalmente cosa CAMBIERA'
Meteo Puglia INTERNO

Per passare dalla zona gialla alla zona bianca è necessario registrare un'incidenza settimanale di casi Covid inferiore ai 50 ogni 100mila abitanti per tre settimane di seguito.

In totale sono sette le Regioni in zona bianca, contro le 12 e due province autonome che si trovano ancora in zona gialla.

Sono quattro le Regioni che da oggi passano in zona bianca: Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto, che raggiungono Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna, in fascia più chiara già dalla settimana scorsa. (Meteo Puglia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Secondo i nuovi parametri voluti dai presidenti delle Regioni, condivisa dal Comitato tecnico scientifico, vuol dire che, nella nostra regione, l'incidenza settimanale di casi positivi al Covid-19 è stata, per tre settimane, al di sotto della soglia dei 50 ogni centomila abitanti. (Vasto Web)

Dopo il passaggio dalle 22 alle 23, da oggi, lunedì 7 giugno, anche in Emilia Romagna il coprifuoco sarà spostato in avanti di un’altra ora e fissato a mezzanotte. Dal 21 giugno il provvedimento restrittivo, che prevede l’impossibilità di uscire di casa, senza comprovati motivi, dalla tarda serata fino alle 5 della mattina successiva, dovrebbe essere totalmente abolito in tutta Italia, ma la nostra regione potrebbe cominciare a goderne in anticipo, già dalla prossima settimana, se passasse in zona bianca, come i numeri per ora lasciano presagire. (cesenanotizie.net)

Ricordiamo che il coprifuoco è in vigore solo per le zone gialle (ed eventualmente arancioni e rosse, che però non ci sono in nessuna parte d’Italia), mentre in zona bianca il coprifuoco è automaticamente abolito. (QuiFinanza)

Coprifuoco a mezzanotte Verrà abolito il 21 giugno

Al loro arrivo un uomo, fermo sulla porta, ha avvisato le persone che stavano ballando all'interno, sollecitandole ad allontanarsi; identificato, è stato sanzionato perché in strada in orario di coprifuoco. (Fanpage.it)

Le regioni più “libere”. Altre quattro regioni si aggiungono alla parte bianca dell’Italia. Si tratta in pratica di un italiano su cinque che può vivere con regole meno restrittive in funzione anti Covid. (Velvet Gossip)

Questo ulteriore spostamento in avanti della possibilità di rimanere fuori consentirà anche in maniera automatica che i controlli per verificare il rispetto della normativa scatteranno quindi dopo la mezzanotte e fino alle 5 del mattino. (La Nuova Ferrara)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr