Belotti dà anima e corpo alla squadra, ma non è l'anima della squadra

Toro.it SPORT

D’altronde Belotti ha convissuto nel Torino con questa presidenza negli ultimi sei anni dei sedici dell’era Cairo.

Certamente la società ha le sue responsabilità. Sono passati più di sedici anni da quando il presidente Cairo ha preso in mano il Torino.

Quando scenderà in campo lo vedrò come un giocatore della squadra che tifo, che dà anima e corpo e che naturalmente continuerò a sostenere, ma che per me non rappresenterà più l’anima della squadra, perché una squadra senza anima è una squadra morta e, nonostante la presidenza, per me il Toro è una squadra immortale

Secondo me la storia di Belotti nel Torino si sta chiudendo come peggio non sarebbe potuto accadere. (Toro.it)

La notizia riportata su altri media

La squadra partenopea è attualmente capolista con 21 punti, avendo vinto tutte le partite in questo inizio di campionato. Andrea Belotti è sulla via del recupero dall‘infortunio e potrebbe scendere in campo nel difficile match contro il Napoli. (Toro.it)

Difficile dire quale sia il suo livello atletico e se ce l’abbia fatta a raggiungere una condizione brillante. Certo, se Sanabria non dovesse farcela allora toccherebbe a lui”, si legge (SOS Fanta)

L’altro nome è quello di Luka Jovic che il Real Madrid potrebbe far partire in prestito Il nome in cima alla lista di Ausilio e Marotta per il quotidiano è quello di Andrea Belotti del Torino. (TUTTO mercato WEB)

Secondo quanto riportato da calciomercato.com sul giocatore sarebbe forte il pressing delle due milanesi con il Milan in vantaggio sull‘Inter. Andrea Belotti non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo di contratto con il Torino (Footballnews24.it)

Lo ha riconosciuto anche il dt Davide Vagnati, in un’intervista rilasciata alla Stampa all’inizio della sosta per le Nazionali. Belotti al centro della scena. L’appuntamento del “Grande Torino” sarà di mattina – ore 10.30 -, poco prima della partenza della squadra per Napoli. (Toro.it)

Belotti titolare a Napoli? Alle spalle di Belotti agirebbero ancora Brekalo e Pobega (quest'ultimo in vantaggio su Linetty come trequartista), le principali opzioni di Juric per scardinare la solida retroguardia del Napoli (Fantacalcio.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr