Kevin Spacey dovrà pagare 31 milioni di dollari ai produttori di «House of Cards»

Kevin Spacey dovrà pagare 31 milioni di dollari ai produttori di «House of Cards»
Bluewin CULTURA E SPETTACOLO

Kevin Spacey è stato condannato a risarcire i produttori di «House of Cards» per ben 31 milioni di dollari.

Kevin Spacey. L’attore è stato condannato a risarcire la casa di produzione MRC, dopo il suo addio forzato al cast dello show per le note accuse di molestie sessuali.

L’attore premio Oscar venne silurato dalla serie tv, a seguito delle accuse di molestie sessuali avanzate da decine di uomini contro di lui. (Bluewin)

La notizia riportata su altri giornali

A quasi tre anni dalla fine di House of Cards, la serie di Netflix che ha ridato nuova vita alla carriera dell'attore premio Oscar, Spacey è ora costretto a pagare alla Mrc, la società di produzione dietro alla serie, più di 30 milioni di dollari (circa 26.6 milioni di euro) a causa delle perdite causate dal suo licenziamento per violazione delle regole di condotta sulle molestie sessuali. (Vanity Fair.it)

Spacey rilasciò una dichiarazione dicendo che non ricordava l'incontro e scusandosi. Secondo il pronunciamento, Spacey si è reso colpevole di comportamenti inappropriati considerabii molestie sessuali con diversi componenti della troupe che lavorava alla produzione di "House of cards". (La Repubblica)

Da segnalare, in aggiunta, che Spacey fosse produttore esecutivo di House of Cards Niente da fare per Kevin Spacey. (Velvet Gossip)

Kevin Spacey dovrà pagare 31 milioni di dollari alla società di produzione di House of Cards

Pare chiaro però che questa sentenza affosserà, a meno di colpi di coda, ogni possibilità per l’attore di tornare in auge Di questa tendenza a non dimenticare ora ne fa le spese anche il famoso attore Kevin Spacey. (Il Dubbio)

Spacey di contro aveva invece citato la società di produzione per aver terminato ingiustamente il suo contratto violandone gli obblighi.Secondo quanto si legge nella sentenza “la condotta di Spacey ha costituito una violazione materiale dei suoi accordi di recitazione e di produzione esecutiva con MRC, e che le sue violazioni hanno escluso gli obblighi di MRC di pagargli qualsiasi ulteriore compenso in relazione allo show". (TIMgate)

Avete apprezzato House of Cards anche dopo il licenziamento di Spacey? La società afferma inoltre di aver sospeso Spacey a seguito del rapporto della CNN nel 2017, in cui diversi membri dello staff di House of Cards si sono fatti avanti con accuse di molestie sessuali nei confronti dell’attore. (LaScimmiaPensa.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr