Coronavirus: ai medici di famiglia 8, 66 euro a vaccinazione

Coronavirus: ai medici di famiglia 8, 66 euro a vaccinazione
FirenzeToday SALUTE

Sono le tariffe con cui, riporta T24 - Il Sole 24 Ore, la Regione Toscana remunererà i medici di famiglia chiamati ad effettuare i vaccini Covid, per adesso agli assistiti ultraottantenni, secondo l'accordo raggiunto nei giorni scorsi con i sindacati Fimmg, Snami e Intesa Sindacale.

In attesa di un accordo nazionale - spiega T24 - le tariffe sono quelle previste dal contratto nazionale in tema di campagne di vaccinazione promosse dalla Regione (6,16 euro per singola somministrazione) integrato con la delibera regionale sulle vaccinazioni previste dai Livelli essenziali di assistenza (2,5 euro supplementari e 1 euro ulteriore per i richiami) che era stata prorogata al 31 dicembre 2021

I medici riceveranno 8,66 euro per l'iniezione della prima dose e 9,66 euro per la seconda (e la eventuale terza, visto che Moderna sta testando la terza dose contro le varianti del virus). (FirenzeToday)

La notizia riportata su altre testate

Che è in programma per lunedì 22 febbraio, secondo il piano vaccinale varato dalla Regione. Ma anche se in alcune realtà i medici di base 'vaccinatori' si stanno già attivando nelle rsa (La Repubblica)

Oggi, sono state consegnate le prime 20 dosi del vaccino Astrazeneca a ciascuno dei 270 medici di medicina generale della Provincia di Ravenna, secondo le modalità di ritiro contenute nell’informativa inviata. (News Rimini)

Al via oggi in Emilia-Romagna la possibilità per tutto il personale scolastico di ogni ordine e grado - docente e non - assistito in regione di contattare il medico di medicina generale per prenotare la vaccinazione contro il Covid-19. (IlPiacenza)

Accelerazione della campagna vaccinale, le dosi in consegna ai 255 medici di base della provincia

L’altra questione, poi, riguarda la disponibilità dei vaccini: i medici di famiglia non inizieranno a vaccinare senza un numero sufficiente di dosi. C’è chi dice no. Non tutti i medici, però, hanno studi adeguati a ospitare una campagna di vaccinazione così imponente. (Open)

Infatti alla fine di questo mese abbandonerà per pensionamento Giorgio Fiori, seguendo Lando Siliquini che aveva cessato nel settembre del 2019 e non sostituito. ’è preoccupazione da parte dei cittadini e della stessa amministrazione comunale per una eventuale diminuzione del servizio di medicina di base ad Amandola. (Corriere Adriatico)

Domani, mercoledì 24 febbraio ci sarà la consegna per i 255 medici della provincia di Forlì-Cesena. Ausl Romagna fa sapere che è iniziata oggi (martedì 23 febbraio) la consegna dei vaccini per la somministrazione al personale scolastico. (CesenaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr