Green Pass: quali sanzioni rischiano lavoratori e clienti che ne sono sprovvisti

Green Pass: quali sanzioni rischiano lavoratori e clienti che ne sono sprovvisti
ContoCorrenteOnline.it INTERNO

Dal 15 ottobre scatta l’obbligo di esibizione del Green Pass sul posto di lavoro.

Le possibilità sono sostanzialmente due: o saltare delle giornate di lavoro o sottoporsi al tampone ogni due giorni.

Chi non lo presenta va incontro a delle multe decisamente salate. Ci siamo, il Green Pass sul posto di lavoro è realtà e i dipendenti non possono fare altro che adeguarsi a questa disposizione, giusta o sbagliata che sia. (ContoCorrenteOnline.it)

Ne parlano anche altre testate

Da novembre però ci sarà l’obbligo di vaccinazione per il personale di assistenza sanitaria a casa. Covid Uk: altri 45.000 casi in 24 ore, nuovo picco dall'estate Ansa. REGNO UNITO – Al momento in Uk non esiste l’obbligo di Green pass sul lavoro. (Sky Tg24 )

Persone che per accedere al proprio posto di lavoro entro la fine dell’anno dovranno fare ogni 2 giorni il tampone per ottenere il green pass. I numeri. Secondo le stime sarebbero poco più di 300 mila i lavoratori del Veneto senza il certificato verde. (TgVerona)

Si comunica che qualora vengano individuati soggetti sprovvisti di certificazione non sarà loro consentito l’accesso alle strutture aziendali e, nel caso tali soggetti si trovino già all’interno delle aree aziendali, gli stessi verranno immediatamente allontanati. (Radio Più)

Quando serve il greenpass? Cosa bisogna sapere? Le risposte a tutte le domande qui

La mancata conferma, al comma 5, articolo 9-ter delle sanzioni amministrative a carico del personale scolastico. Non sono più previste sanzioni amministrative a carico del personale scolastico sprovvisto di certificazione verde (Tecnica della Scuola)

Parrucchieri ed estetisti e gli altri operatori dei servizi alla persona non dovranno controllare il green pass dei propri clienti. Il green pass serve in smart working? (FirenzeToday)

Per questo, Citynews, insieme a Lalegal srl, mette a disposizione dei propri lettori un semplicissimo tool online dove si è guidati, passo per passo, nelle regole del Dpcm. Infatti il lavoratore che accede al luogo di lavoro senza greenpass è soggetto, con provvedimento del prefetto, a una sanzione amministrativa che va da 600 a 1.500 euro. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr