Sanremo 2022, fa rumore l’esclusione della conduttrice italiana: il retroscena inaspettato

Sanremo 2022, fa rumore l’esclusione della conduttrice italiana: il retroscena inaspettato
BlogLive.it CULTURA E SPETTACOLO

In questi giorni Amadeus ha svelato al pubblico quali saranno le novità di Sanremo 2022.

Manca però il nome di Simona Ventura.

Il colpo di scena però è dietro l’angolo e la sensazione è quella che Simona Ventura sarà presente in altre vesti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE> > > Sanremo 2022: chi è Achille Lauro, il trapper più controverso d’Italia. Simona Ventura al Festival: il retroscena. A quanto pare il direttore artistico di Sanremo 2022 ha intenzione di giocare l’effetto sorpresa

Simona Ventura non sarà tra le cinque donne al fianco di Amadeus sul palco dell’Ariston. (BlogLive.it)

Su altre fonti

Entro sabato 22 sarebbe gradita una conferma, via email o cellulare. (Sardegna Reporter)

Laureata in Lettere e Filosofia, ha all’attivo anche un’esperienza musicale: ha partecipato al video del singolo Sembro matto di Max Pezzali per la regia di regia di Cosimo Alema. La rivedremo nella tredicesima stagione, la prima senza Terence Hill e con Raoul Bova nei panni di Don Massimo, a primavera (Gazzetta del Sud)

A cura di Giulia Turco. (Drusilla Foer, via Instagram, foto di Serena Gallorini). Drusilla Foer a Sanremo 2022, il vescovo: “È un personaggio teatrale, ogni polemica è forzata” Il vescovo di Sanremo approva la presenza di Drusilla Foer a Sanremo 2022, invitando a non sollevare polemiche inutili sulla questione. (Fanpage.it)

Sanremo 2022: Drusilla Foer e l'assurda polemica di Simone Pillon

Chi è Drusilla Foer. Drusilla Foer è un personaggio inventato da Gianluca Gori, attore 55enne di Firenze che anni fa ha dato un nome al suo alter ego. (Today.it)

Dopo che la scorsa sera il direttore artistico e conduttore della rassegna canora, Amadeus, in diretta al Tg1 delle 20 ha svelato i nomi delle cinque co-conduttrici che lo affiancheranno, ovvero Ornella Muti, Lorena Cesarini, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta e Sabrina Ferilli, sempre al notiziario serale della prima rete Rai ieri è stato annunciato il nome dell'artista bolognese. (La Repubblica)

Una domanda: ma sempre in rispetto delle quote, non si potrebbe avere tra i co-presentatori un normale papà (uno eh, non due), e magari di ispirazione conservatrice? «Com’era ampiamente prevedibile, al Festival di Sanremo sempre più LGBT è stata assegnata la quota gender-inclusive già nella fase di scelta dei conduttori. (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr