La guerriera Michela: di nuovo mamma mentre lottava contro un tumore al seno

La guerriera Michela: di nuovo mamma mentre lottava contro un tumore al seno
Fidelity News SALUTE

Insomma, era il periodo più bello per tutte le cose che stava riuscendo a realizzare e mai avrebbe potuto pensare che la sua vita potesse prendere un’altra direzione.

Le parole di Michela. Michela, sposata da 10 anni, con una bimba di appena 2 anni, stava vivendo un 2018 perfetto.

Questo nonostante i medici, all’inizio, definissero la situazione di Michela incompabile con la formazione di un’altra esistenza dentro di sè. (Fidelity News)

Ne parlano anche altri giornali

Nel corso del 2020 in Italia sono stati stimati circa 377 mila nuovi casi di tumore, complessivamente nel Paese vengono effettuate ogni giorno poco più di mille nuove diagnosi di cancro (PalermoToday)

Una parte importante per differenziare le varie Breast Unit è proprio l'offerta di una chirurgia plastica ricostruttiva completa". BRA DAY 2021. Da alcuni anni ad ottobre si celebra il BRA DAY - Breast Reconstruction Awarness?Day - la Giornata Internazionale per la Consapevolezza della Ricostruzione Mammaria. (La Repubblica)

Sono fortemente convinta che la sensibilizzazione delle persone sia il punto di partenza per migliorare la qualità di vita delle pazienti IL BLOG - LOTTARE, VIVERE, SORRIDERE. Salute Seno, nasce la newsletter 01 Dicembre 2020. (La Repubblica)

Lotta al tumore al seno, al via la quarta edizione della campagna ioprevengo: sei i medici palermitani aderenti

Il fatto che il tumore al seno sia il secondo tipo di tumore più diffuso tra le donne ci dice molto sullo stato di salute psichica ed emotiva di noi donne di questi tempi. (casanapoli.net)

Anche il Comune di Santa Sofia aderisce alla Campagna Nastro Rosa 2021 “Lilt for Women”, finalizzata alla sensibilizzazione per la diffusione della cultura della prevenzione e della lotta al carcinoma mammario promossa dalla Lilt (Lega Italiana Lotta ai Tumori). (ForlìToday)

Roma, 15 ott. (LaPresse) - "15 ottobre 2021, i libri di storia ricorderanno questa giornata come la GIORNATA DELLA VERGOGNA. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr