La risposta dopo le bombe: perquisizioni Foggia-San Severo

La risposta dopo le bombe: perquisizioni Foggia-San Severo
Approfondimenti:
StatoQuotidiano.it INTERNO

Bari, Reparto Prevenzione Crimine, Cacciatori di Puglia, Baschi Verdi, 11° Rgt Carabinieri Puglia, Cinofili, Elicotteristi), intervenuti anch’essi in supporto

Si tratta di una immediata risposta – in termini di legalità e di controllo del territorio – da parte delle forze dell’ordine dopo i gravi episodi delittuosi che, nei giorni scorsi, hanno colpito e ferito le città di Foggia e San Severo.

Si tratta dell’ennesimo intervento ‘muscolare’ della ‘Squadra Stato’, le cui risultanze operative ed investigative saranno poi vagliate dall’autorità giudiziaria competente. (StatoQuotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nel locale in disuso era occultato anche 1.5 kg di materiale esplodente: oltre un centinaio di pericolosi artifizi collegati in batteria. Foggia, 15/01/2022 – (foggiatoday) Oltre 1,5 kg di materiale esplodente, armi e munizioni, e oltre 2 kg di stupefacente sequestrato. (StatoQuotidiano.it)

Dalla nottata è in corso una maxi operazione di Polizia Giudiziaria da parte delle Forze. Si tratta dell’ennesimo intervento “muscolare” della “Squadra Stato”, le. cui risultanze operative ed investigative saranno poi vagliate dall’Autorità Giudiziaria. (ilsipontino.net)

Alto impatto: arresti, denunce e sequestri di armi, droga ed esplosivi. Operazione Alto Impatto tra Foggia e San Severo. SAN SEVERO. I soggetti arrestati non possono essere considerati colpevoli fino alla (eventuale) pronuncia di una sentenza di condanna passata in giudicato (Termoli Online)

Malessere tra i Carabinieri pugliesi. Nsc: «11° RGT Puglia cantiere senza operai»

Oltre 1,5 kg di materiale esplodente, armi e munizioni, e oltre 2 kg di stupefacente sequestrato. Sequestrate 2 pistole e 97 proiettili vario calibro; 2 giubbotti antiproiettile; oltre 100 artifici esplodenti collegati in batteria del peso di 1,5 kg. (FoggiaToday)

Oggi a Foggia c'è il sottosegretario alla Giustizia Anna Macina: incontrerà il procuratore Ludovico Vaccaro assieme ad una delegazione di parlamentari del M5S Centinaia di agenti della polizia, carabinieri e militari della Guardia di Finanza sono impegnati in perquisizioni a tappeto alla ricerca di armi, droga ed eventuali latitanti. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Per di più, al personale in servizio di ordine pubblico, il comandante fa svolgere il servizio in divisa ordinaria, rendendo di fatto fatui l’utilizzo dei D.P.I. «Sono tante e diverse le criticità presso l’11° Reggimento Carabinieri Puglia che influiscono sul benessere e sulla serenità dei militari impiegati nei diversi reparti. (Tarantini Time)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr