Oggi arriva il nuovo 5G, le compagnie aeree temono la catastrofe

Libero Tecnologia ESTERI

Cos’è il 5G C-Band. Il cosiddetto 5G C-Band consiste nella trasmissione di dati su rete mobile sfruttando la banda di frequenze compresa tra 3,70 e 3,98 GHz.

Siamo quindi all’interno del 5G “Sub-6 GHz“, che non è il tipo di trasmissione più veloce, ma quello con la copertura migliore.

Al momento non tutti gli smartphone 5G sono in grado di connettersi a queste frequenze, anche se in futuro il loro numero aumenterà. (Libero Tecnologia)

Su altre testate

Avrebbe dovuto essere il giorno della verità per l’aviazione Usa; i due giganti delle tlc At&t e Verizon oggi faranno entrare in funzione il nuovo servizio wireless 5G C-Band. (Il Fatto Quotidiano)

È questo l'appello di molte compagnie aeree americane che a breve dovranno fare i conti con la tecnologia 5G e il suo sviluppo. Il 5G metterà a rischio tantissimi voli a causa di pericolose interferenze. (Telefonino.net)

Quindi il nuovo servizio 5G renderà o no i voli insicuri? Le compagnie di telecomunicazioni avrebbero dovuto lanciare il nuovo servizio internet wireless più veloce all'inizio dello scorso dicembre. (Milano Finanza)

I voli per New York, Los Angeles e Washington DC non sono stati interessati. Tuttavia i voli da Dubai verso nove città statunitensi sono sospesi fino a nuovo avviso a causa di ‘problemi operativi’, riporta la stampa locale, citando Emirates Airlines. (Corriere del Ticino)

AT&T ha confermato di aver lanciato le nuove bande di frequenza, che aumentano la velocità e aumentano l'estensione della rete 5G esistente, in otto grandi metropoli. Secondo il sito web flightaware, circa 261 voli in decollo o atterraggio da un aeroporto statunitense sono stati cancellati intorno alle 20:15 italiane. (AGI - Agenzia Italia)

La Federal Aviation Administration e le compagnie aeree della nostra nazione non sono state in grado di risolvere completamente la navigazione 5G negli aeroporti, nonostante sia sicura e pienamente operativa in oltre 40 altri Paesi». (L'Agenzia di Viaggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr