Leonardo “torna” a Pavia: l'eco dell'acqua sulle vie del riso

Leonardo “torna” a Pavia: l'eco dell'acqua sulle vie del riso
Più informazioni:
Prima Pavia SCIENZA E TECNOLOGIA

Gli appuntamenti prevedono, quale momento culmine, il ritorno a Pavia della scultura gigante della testa di Leonardo, già protagonista della mostra “Looking for Monna Lisa”, che stazionerà nel pomeriggio di domenica 20 giugno 2021 davanti al Castello Visconteo per poi andare ad essere installata presso la sede dell'azienda Scotti, che ha acquistato l'opera.

Concesso il patrocinio a “Leonardo, l'eco dell'acqua sulle vie del riso. (Prima Pavia)

La notizia riportata su altri media

Nelle ultime 24 ore in Lombardia si sono registrati 352 casi di Covid-19, di cui 19 debolmente positivi, e 6 morti. I pazienti Covid in terapia intensiva calano a 130 (-13), mentre i ricoverati non in terapia intensiva a 721 (-33) (La Provincia Pavese)

Secondo i residenti ad aggravare la situazione, rispetto agli anni passati, sarebbero proprio le concessioni ai bar di poter usufruire di più spazio all’esterno Il coprifuoco a mezzanotte viene aggirato». (La Provincia Pavese)

Il bambino è tornato in ambulanza a casa a Pavia accompagnato dalla zia. Proseguirà il percorso terapeutico dal punto di vista psicologico ed effettuerà future visite di controllo (La Provincia Pavese)

Eitan lascia l'ospedale e vivrà a casa degli zii: «Guarirà in due mesi»

Sintetizzabile in questo modo: «Se i 60enni non raggiungono gli hub, dobbiamo portare i vaccini a casa loro, attraverso i medici di base e le farmacie». Una proposta su come agire per «non disperdere persone potenzialmente in grado di vaccinarsi», la avanza il professor Giovanni Maga, direttore del Cnr di Pavia (La Provincia Pavese)

Ex Asl, finalmente ripartono i lavori. (La Provincia Pavese)

Nella villetta di Travacò Aya Biran, 41enne medico carcerario per conto dell’Asst di Pavia, vive da alcuni anni con il marito Or Nirko e con le due figlie piccole. Niente giornalisti e fotografi all'uscita dall'ospedale, l’ambulanza con a bordo il bambino e la zia è partita ieri all’alba. (La Provincia Pavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr