Perché i figli di Muccioli hanno fatto causa a Netflix

Perché i figli di Muccioli hanno fatto causa a Netflix
Avvenire CULTURA E SPETTACOLO

Luci e tenebre a San Patrignano” firmata da Netflix, che tanto ha fatto parlare di sé negli ultimi mesi dopo le molte reazioni sollevate dal mondo delle comunità, e in particolare di quella sulle colline di Rimini.

Andrea Muccioli, figlio di Vincenzo, in una foto scattata a San Patrignano nel 2010 - Ansa. COMMENTA E CONDIVIDI. . . . . . . Dalla tv alle aule di giustizia.

Andrea e Giacomo Muccioli, figli del fondatore Vincenzo, hanno querelato il colosso americano dell'intrattenimento on demand per diffamazione aggravata. (Avvenire)

Su altri media

Andrea e Giacomo Muccioli, figli del fondatore della comunità di recupero romagnola per tossicodipendenti, ritengono che “SanPa. Oltre a offendere la memoria di Vincenzo Muccioli la serie tv conterrebbe allusioni e bugia sulla sua morte, in particolare legate alla sua presunta omosessualità e al fatto, sempre presunto, che il decesso sia riconducibile all’Aids (vistanet)

«Pettegolezzi e informazioni infondate». Andrea (che è anche uno dei volti della serie, più volte intervistato e ripreso, ndr) e Giacomo Muccioli lamentano, spiega il legale Alessandro Catrani – in primo luogo come, all’interno della docu-serie, «Vincenzo Muccioli venga indicato come misogino e omosessuale». (Corriere della Sera)

La serie, scritta da Carlo Gabardini, Gianluca Neri e Paolo Bernardelli, con la regia di Cosima Spender, è disponibile dal 30 dicembre scorso sulla piattaforma Netflix Luci e tenebre a San Patrignano' fa una ricostruzione distorta della storia della comunità e del fondatore e al contempo offenderebbe la memoria del padre Vincenzo, . (il Resto del Carlino)

I figli di Muccioli querelano Netflix per "SanPa"

In particolare i figli di Muccioli, tramite il legale Alessandro Catrani, contesterebbero le allusioni alla presunta morte per Aids del padre, che sarebbe riconducibile a una altrettanto presunta omosessualità. (Ticinonline)

Secondo i figli di Muccioli, assistiti dall’avvocato Alessandro Catrani, la serie fa una ricostruzione distorta della storia della comunità e di loro padre Luci e tenebre a San Patrignano», docuserie di Netflix che riporta anche lunghi stralci di intervista ad Andrea Muccioli, è stata molto criticata, specie perché avrebbe offeso la memoria del fondatore. (Corriere della Sera)

Andrea e Giacomo Muccioli, figli di Vincenzo, il fondatore della Comunità di San Patrignano, querelano per diffamazione aggravata Netflix, che ha realizzato il documentario sulla comunità e sulla figura del padre. (RADIO DEEJAY)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr